Yohan Blake Si Scaglia Al Mondo Di Atletica Capo Di Sebastian Coe, Dice Che “Si Sta Uccidendo Lo Sport”


Blake si considera favorito per vincere il metallo giallo nei 100m sprint a Tokyo.

“Ho sempre preferito, il secondo uomo più veloce dell’universo. Tutti mi guardano. Sicuramente ci sono alcuni buoni ragazzi a venire e io ll essere in attesa per la sfida,” ha detto.

“Penso che sta andando per essere epico, questo è il più grande spettacolo sulla terra e che tutti cercano di blue-carpet dell’evento, che è 100m,” Blake aggiunto.

Lo sprinter Giamaicano è stato in città per promuovere la ” Sicurezza Stradale della World Series, un T20 series, che si terrà nel mese di febbraio del prossimo anno. Ex India capitano e Hyderabad Cricket Association (HCA) presidente Mohammad Azharuddin era presente anche l’occasione.

Blake è scagliato al Mondo di Atletica capo di Sebastian Coe per la rimozione di quattro eventi, tra cui i 200m di gara, dal prossimo anno, della Diamond League.

“È cambiato molto, io non ho intenzione di mentire. Tempi che ci sono in esecuzione hanno rallentato, track and field è morire un po’. Se lui (Coe) può togliere i 200 metri e nel salto triplo, non so se sta cercando di costruire (atletica) o cercando di uccidere l’atletica”, ha detto.

“Ma che stupido spostare sta facendo. Egli deve valorizzare lo sport, ma è uccidere. È solo follia, Blake ha detto nella sua critica del Coe.

“Sto parlando di questo, perché credo 200 (metri) è molto importante. Questa è la gente che la carriera e dove si fanno i soldi. Ecco dove mi sono rotto i 200 metri della Diamond League record. Non è possibile farlo. Ognuno è odiare lui. Dobbiamo prendere una posizione.”

Il 29-year-old ha anche detto che avrebbe iniziato un programma in India per scavare fuori il talento.

“Io dico ai miei giocatori di cricket delle Indie occidentali hanno per emulare l’India, Virat Kohli e tutti coloro sorta di giocatori di cricket. Nulla di male se essi emulare noi in corsa,” ha detto.

“Dopo le Olimpiadi, ho intenzione di iniziare un programma in India per sfruttare il talento qui perché ho incontrato alcuni di loro a Doha. C’è un sacco di talento in India. Se noi, come un estraneo di venire e mostrare loro che cosa prende per andare a diverso livello, che sta per essere facile.

“Non solo Mumbai, (io sono) il targeting Delhi, Pune, Bangalore, Kolkata. (Il piano) disegnare persona più veloce da questi centri, faremo evento per evento e 2 settimane dopo le Olimpiadi (I) in India”, ha aggiunto.

Blake è stata parte del leggendario velocista Usain Bolt, l’ultima gara nel 2017 Campionato del Mondo – la staffetta 4×100. Blake, che aveva passato il testimone a Bolt, ha detto di aver saputo che il suo connazionale è stato di non farcela.

“La sua (Bolt) ultima gara, siamo stati entusiasti alla prima. Egli (Bullone) mi ha detto che se riesce a girare, ho detto che ci spingerà. Sentiva il suo tendine del ginocchio. Quando mi è venuto dietro l’angolo per dare a lui il testimone, sapevo che non era intenzione di farlo”, ha ricordato.

“Ho potuto vedere lui afferra la gamba (e) le ho detto ‘hey, che cosa circa la mia medaglia’. Aveva fatto tanto per la Giamaica, per il mondo e io ti perdono (perdonato) per una volta.

“Nel 2017, egli (Bolt) è difficilmente formazione, è stato a fare festa. Solo lui non sente il bisogno, come è stata la sua ultima gara. Ha detto a me, io sto solo andando a divertirsi. A piedi per la finale dei 100 metri, mi augurò buona fortuna”, ha aggiunto.

Blake ha anche elogiato Indian velociste Hima Das e Dutee Chand.

“L’ho incontrata (Hima Das) in (2018) Giochi del Commonwealth. Ho parlato con lei, lei è una) persona molto buona. So che tornerà più forte. Sento che deve credere in se stessi di più, lavorare di più. Essi devono lavorare di giorno e di notte. Che è quello che Hima Das me lo ha chiesto. Che è quello che farò in India,” ha detto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *