TRAI Dice Emittenti “Pieno” Flessibilità al Prezzo di Canali


Cercando di placare la questione emittenti, la Telecom Regulatory Authority of India (TRAI), ha detto lunedi che le recenti modifiche alla trasmissione tariffa regolamento non impone restrizioni sul mercato giocatori e ci sarà un ‘pieno’ di flessibilità per il loro prezzo i loro canali.

La dichiarazione è venuto dopo diversi importanti emittenti televisive del paese, che venerdì ha criticato il regolamento, dicendo che la nuova normativa impone restrizioni sulle spese di canali a pagamento, e può anche causare alcuni canali di uscire di business.

La Tariffa Nazionale Ordine (NTO), entrato in vigore nel febbraio dello scorso anno, e il regolatore, il 1 ° gennaio 2020 ha annunciato modifiche al NPER ora noto come ‘NTO 2.0’.

“È importante notare che le emittenti continuano ad avere la piena flessibilità di prezzo il loro canale Massimo Prezzo di vendita al Dettaglio (MRP) di un qualsiasi canale rimane in tolleranza”, TRAI ha detto in una dichiarazione.

Ha detto che NPER 2.0 prescrive collegamento tra a-la-carte dei prezzi e bouquet da imponendo che la somma del a-la-carte canali del bouquet non sarà più di 1,5 volte superiore a quella del profumo prezzo.

“Ha anche prescritto condizione che MRP di un a-la-carte canale non dovrebbe essere più di Rs 12 al mese, per essere parte del bouquet che era Rs 19 precedenti. Questi passi necessari per frenare l’abuso di pricing impianto da alcune emittenti televisive”, la dichiarazione ha detto.

Il regolatore ha inoltre affermato nella dichiarazione che, dopo l’attuazione di NTO, alcune emittenti migliorato il loro canale di prezzi drasticamente, che in gran numero di casi sono stati più di 100 per cento.

Terming tale aumento del prezzo anti-consumatore, TRAI ha detto che ritiene che il meccanismo trasparente deve essere adottate per promuovere il mercato scoperta del canale di prezzo, ma qualsiasi tentativo di affossare la scelta dei consumatori sia attraverso la fissazione dei prezzi non trasparenti pratiche o altri mezzi simili devono essere scoraggiato.

Ha sottolineato che gli emendamenti indirizzo dentizione problemi incontrati dai consumatori, mentre il bilanciamento degli interessi delle emittenti nonché la piattaforma di distribuzione di operatori (DPO) per creare un level playing field. Questi emendamenti sono per affrontare determinate anomalie nel mercato che ha reso necessaria la revisione per il raggiungimento di una crescita ordinata del settore, TRAI aggiunto.

Esso ha inoltre affermato che gli emendamenti fornire un adeguato tempo alle parti interessate per l’attuazione.

“Le emittenti possono pubblicare rivisto MRP a-la-carte canali e mazzi di fiori entro il 15 gennaio 2020. Allo stesso modo, Rpd può pubblicare rivisto le offerte sul loro sito entro il 30 gennaio” ha detto, aggiungendo che l’emendamento entrerà in vigore dal 1 ° Marzo 2020.

TRAI Difende Nuove Regole Tariffarie Dopo Emittenti Critica

Grandi Emittenti in India Avvisa Nuove Regole Tariffarie Potrebbe Colpire Servizi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *