State Street e Gemini Lancio di Digital Asset Pilota


Risorse digitali possono avere appena preso un passo da gigante per investorkind.

Proprio oggi Gemini e State Street ha annunciato la partnership
per portare una risorsa digitale pilota per il mercato. L’annuncio, effettuato tramite
blog sulla trama Medium.com da Gemini Chief Executive Officer di Tyler Winklevoss,
ha detto che, mentre il commercio, il neonato classe di asset era un dato di fatto sul suo cambio, il
pilota consentirebbe anche di istituzioni finanziarie per essere in grado di custodia loro
risorse digitali con Gemini Custodia e ricevere la segnalazione e partecipazioni
informazioni per le attività via Via di Stato.

“Lavorare con State Street per il pilota di questo programma è un grande
pietra miliare per il Gemini e risorse digitali come una delle principali asset class,” Winklevoss
detto. “Questa joint pilota consente a un investitore istituzionale per testare la custodia di
risorse digitali via Gemelli di Custodia e di ricevere una notifica di attività in via
State Street utilizzando due fidati e istituzioni finanziarie regolamentate — aiutare
costruire un ponte migliore per il futuro del denaro.”

Questo pilota, inizialmente, supporto per la custodia di bitcoin ed etere
a Gemini; con State Street fornire back-office di reporting. Tuttavia, è
è estensibile alle altre risorse digitali, come token titoli, in
futuro.

La custodia è stata spesso la rovina di digital asset trading – cosa succede
una volta che il commercio è stato eseguito, è il problema.
Questo è stato notato da un nuova carta da Internazionale
Securities Services Association
(ISSA),
prodotto in collaborazione con i partecipanti al mercato, tra IHS Markit. Questo
la carta individua i settori chiave come l’insediamento, il regolamento e il rischio e
la tecnologia standard in cui le domande devono essere risolte prima di
istituzionali-grade attività di trasferimento e manutenzione possono prendere possesso di un token
quadro.

Il Gemini/State Street
offerta cerca di affrontare alcuni di questi problemi. Secondo un comunicato del
coppia, questo pilota esegue scenari di report di un utente
le aziende entro Gemini Custodia. Inizialmente, il pilota rapporti di partecipazioni di due
cryptocurrencies scelto per motivi di liquidità. Tuttavia, può essere adattato a
report di aziende di altre risorse digitali, come i token di sicurezza. Permette
l’utente di consolidare la segnalazione delle loro risorse digitali, servito da
Gemini, indipendente digital asset banca depositaria, con la loro tradizionale attività
servite da State Street.

“Vogliamo evolvere i nostri affari con i nostri clienti e le loro esigenze. Il
digital asset spazio è ancora nascente, ma che promette di opportunità che potrebbero
fondamentalmente impatto come si fanno le cose in futuro,” ha detto Ralph Achkar,
direttore Sviluppo Prodotto e Innovazione a livello di Stato
Street. “C’è un piccolo, ma crescente domanda da parte dei nostri clienti per soluzioni di
questo tipo e molti tecnici, operativi, normativi e di considerazioni legali
per essere affrontato. Che è il motivo per cui abbiamo optato per un modello aperto, e ha iniziato una
pilota con Gemini come stabilito e regolamentato giocatore nel digital asset
spazio.

Jeanine Hightower-Sellito, Direttore di Gestione, Operazioni di Gemini ha detto che l’unione europea è stato il culmine di 18 mesi di due diligence e di ricerca.

“Questa è una straordinaria pietra miliare, non solo per il Gemini, ma per le risorse digitali come una delle principali asset class”, ha detto.

Bryan Marty, CFA e Senior Associate, i Mercati dei Capitali a S&P
Glbal Mercati Intelligence ha detto che lo sviluppo è stato molto interessante.

Lisa Seim, di Consulenza e di membro del Consiglio di amministrazione MobiePay era entusiasta di
vedere l’unione e che potrebbe significare nuove idee per la custodia e la negoziazione di
risorse digitali.

“Più e più collaborazione…
piacevole vedere la vecchia partita con il nuovo”, ha commentato su LinkedIn.

Alan Kostrinsky, consulente e Direttore di Sviluppo di Affari a OpenCrowd
disse l’annuncio è stato infatti positivo per il digital asset di mercato.

“Un’ottima notizia e un altro
importante passo in adozione,” Kostrinsky detto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *