Singles’ Day: Verde Gruppi di Avvertire della Cina Impennata dei Rifiuti di Imballaggio


Di scarto accumulati dalla Cina di e-commerce e consegna express settori si erge per più di quadruplicare entro il 2025, se non si agisce per sfogo nel verde dei gruppi, ha detto il lunedi, come lo shopping on-line conosciuto come Singles’ Day ha rotto un nuovo record di vendite.

Il volume di materiale di imballaggio utilizzato dai settori colpito 9,4 milioni di tonnellate l’anno scorso, ed è sulla buona strada per raggiungere 41,3 milioni di tonnellate entro il 2025 se mantenere il tasso di incremento, Greenpeace e altri non-organi di governo ha detto in un rapporto.

“L’e-commerce giganti hanno appena offerto anche superficiale risposte”, ha detto Tang Damin, plastica, attivista di Greenpeace nella capitale Cinese di Pechino. “Stanno prendendo il loro tempo per regolamento a venire fuori.”

Successo di vendita CNY 84 miliardi di euro ($12 miliardi di euro) nella prima ora di Singles’ Day, l’evento annuale, in aumento del 22 per cento dall’anno scorso, la Cina e-commerce gigante Alibaba Group, ha detto.

E-commerce giganti lavoro per estendere la propria presenza nelle regioni rurali, di 1,88 miliardi di pacchi sono stati consegnati dal 11 novembre al 16 novembre dello scorso anno, con un incremento annuo di quasi il 26 per cento, lo Stato Post Bureau, ha detto.

Non c’è nessun dato ufficiale, per la quantità di rifiuti generati, ma stime di Greenpeace che abbiano superato i 250.000 tonnellate.

La cina ha spostato a girare il riciclaggio in un business redditizio come spazio per le discariche diventa più scarso e ambientali crescono i timori che i rifiuti di plastica, ma deve ancora affrontare l’e-commerce dei rifiuti, solo il riciclaggio di circa il 5 per cento degli imballaggi in plastica, il verde dei gruppi, ha detto nella relazione.

Il mese scorso, la Cina del mercato regolatore pubblicato un nuovo progetto di packaging norme che limitano corriere imprese per un elenco approvato di materiale riciclabile.

Nel mese di ottobre, Alibaba ha detto che era ora “più verde che mai e ha previsto incentivi per i clienti a riciclare, aggiungendo che la sua consegna controllata Cainiao osserva novembre 20, come uno speciale cartone di riciclo giorno.

Un rivenditore online, JD.com, inoltre, ha annunciato di aver tagliato il nastro adesivo e la carta utilizzati nei magazzini, oltre ad adottare ulteriori materiali riciclabili.

La cina sta costruendo 100 “completa utilizzazione delle risorse basi”, la creazione di pilota “rifiuti zero” città e spingendo per l’obbligo di cestino regole di ordinamento in tutti i principali hub, come il capitale commerciale di Shanghai.

“Non possiamo dire che la Cina non è di riciclaggio”, ha detto Antoine Grange, chief executive per il riciclaggio di SUEZ Asia, che stima che tale costo può essere alto come il 25% complessivo.

“Un punto che è più difficile in Cina c’è la tracciabilità, e la mancanza di infrastrutture per la raccolta differenziata della spazzatura.”

© Thomson Reuters 2019

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *