SFTR si Avvicina Per Broker-Dealers | GlobalTrading


Dell’Unione Europea, Operazioni di Finanziamento tramite Titoli di Regolamento, che introduce impegnativi requisiti di reporting, entra nel vivo per il broker-dealer in sei mesi di tempo, ma il mercato è ancora in attesa per la finale di specifiche da parte delle autorità.

SFTR richiede che tutte le operazioni di finanziamento tramite titoli, compresi i pronti contro termine, prestito titoli e di prestito a margine mestieri, per essere riportati in un apposito repertorio di dati sulle negoziazioni, il giorno dopo, un commercio che utilizza un unico identificatore di transazione. I dati, costituito da circa 150 campi, dovrebbe consentire alle autorità di vigilanza per monitorare gli sviluppi del mercato, quali l’accumulo di leva finanziaria nel sistema finanziario. In aggiunta, ci sono nuovi obblighi di trasparenza e garanzia riutilizzo obblighi.

Val Wotton, DTCC

Val Wotton, direttore di gestione, di sviluppo di prodotti e la strategia, gli strumenti derivati e la gestione delle garanzie a DTCC, il mercato di infrastrutture, ha detto in una dichiarazione, il 12 ottobre, il giorno segnato sei mesi fino a quando l’introduzione di SFTR per il broker-dealer e di un anno, fino alla data di attuazione per asset manager

“Mentre il broker-dealer hanno fatto progressi nel loro disponibilità per SFTR attuazione, le piccole e medie gestori hanno molto da fare nella loro preparazione, per essere conforme nel tempo”, ha aggiunto Wotton.

Buy-side imprese che non dispongono delle risorse per costruire e gestire la tecnologia per la loro segnalazione di operazione può delegare al loro broker, ma i problemi sono emerse intorno a settori quali garanzie il riutilizzo.

“Questo è il motivo per cui buy-side necessità per le imprese di priorità SFTR disponibilità ora, per garantire che essi hanno un ampio margine di tempo per implementare il modello ottimale per le loro esigenze, che possono includere assisted reporting, per cui fornitori di servizi di aiutare buy-side imprese per adempiere ai loro obblighi alleviando l’onere per i rivenditori”, ha detto Wotton.

Reporting sfide

I nuovi obblighi di segnalazione sono impegnativi per un mercato che è sempre stata molto manuale.

Tuttavia, James Stacey, regolamentari analista di business, al London Stock Exchange clearing house LCH, ha detto in un incontro con i media che l’industria e le autorità di regolamentazione hanno imparato dall’attuazione dell’Emiro.

L’Emiro del regolamento è entrato nell’unione europea nel 2014 e ha introdotto nuovi obblighi di comunicazione per i derivati a compensazione centrale autorizzati repertori di dati sulle negoziazioni. C’erano problemi con la scarsa qualità dei dati e la mancanza di riconciliazione tra i repository.

James Stacey, LCH

Stacey ha detto: “Per SFTR ci sono rigorosi criteri di corrispondenza applicabile a rapporti, come quelli applicabili alle garanzie valutazioni, e l’approccio di phasing in conciliabile campi di mezzi di corrispondenza non tutti devono accadere in un giorno, dando alle aziende il tempo di risolvere i problemi con i loro rapporti anche dopo che l’ufficiale di “go-live” date”.

Inoltre, per azzerato mestieri, controparte centrale, compensazione case saranno titolari del golden fonte di scambio di dati in modo controversie deve essere ridotto notevolmente.

“Le controparti centrali non sono necessari per andare a vivere con SFTR reporting prima della Fase II nel luglio del prossimo anno, ma LCH piani per andare a vivere in una prima fase nel mese di aprile per migliorare la corrispondenza dei tassi per i nostri soci dal primo giorno,” ha detto.

LCH inizialmente lanciato un sponsorizzato compensazione modello nel 2017 per dare il buy-side imprese di accedere ad azzerato repo e Stacey ha continuato l’interesse è in crescita. Questo è vivere per la sterlina repo LCH Ltd a Londra e presto sarà lanciato per euro repo LCH SA in Francia.

“Questo modello fornirà anche buy-side imprese con accesso CCP segnalazione che dovrebbe alleviare l’onere della raccolta di informazioni”, ha aggiunto Stacey.

Axel Pierron, Opimas

Axel Pierron, co-fondatore e managing director di mercati di capitali, società di consulenza Opimas, ha detto in un rapporto che un maggior ricorso ai servizi forniti dal Pcc potrebbe avere un profondo impatto su di prestito titoli, riducendo la necessità di intermediazione da parte di prime broker. Ha scritto che due controparti centrali offre tali servizi, Deutsche Börse dell’Eurex Clearing in Europa e l’OCC in NOI.

“Mentre questi servizi sono stati disponibili per un bel po ‘ di tempo, il volume non si è ancora concretizzato, a differenza di quanto è accaduto con operazioni di pronti contro termine in cui abbiamo assistito ad un assorbimento chiaro,” ha detto.

Pierron continua che Eurex ha annunciato nel giugno di quest’anno che BNY Mellon è stato il primo agente finanziatore centralmente chiaro operazioni in titoli per conto di un buy-lato client attraverso finanziamenti piattaforma. “Questo dimostra che c’è una lunga strada da percorrere prima di tali pratiche di diventare lo standard di mercato, se mai,” ha detto.

Tecnologia

La Commissione Europea ha adottato SFTR nel dicembre dello scorso anno, ma il mercato è ancora in attesa per il Livello 3 del testo con la finale di specifiche normative. LCH ha mandato specifiche di segnalazione per i soci e per il test della connettività è dovuta iniziare nel mese di gennaio, previa pubblicazione di Livello 3 testo.

Al fine di rendere il commercio di reporting più facile, UnaVista ha lanciato assisted reporting. LSEG normativi dell’unità di reporting in grado di convalidare, pulire e aumentare i set di dati, sebbene la responsabilità finale rimane ancora con il cliente.

Caterina Parla, product manager presso Unavista, ha detto in un incontro con i media: “Con una gamma così ampia obbligo di comunicazione delle imprese sono in questa occasione per rivedere i sistemi legacy e modificare modelli operativi per rispettare il T+1 obbligo di segnalazione. Non c’è innovazione accadendo nel mercato e stiamo assistendo ad un aumento di partnership per assistere le imprese nelle loro relazioni, abbiamo un certo numero di modelli che lavorare a fianco di fornitori di software per aiutare le aziende con i loro obblighi.”

Anche se la segnalazione può essere difficile da attuare, continuavano i Colloqui che il mercato potrebbe anche eventualmente beneficiare di opportunità per generare analisi dei dati, ad esempio le tendenze all’interno di un gruppo o di un certo numero di rischi particolari attività.

Opimas detto SFTR rappresenta una significativa opportunità per prestito titoli software solution provider per fornire servizi di reporting per i partecipanti al mercato. Nello studio, Dimensionamento il Prestito di Titoli sul Mercato e i Suoi Fornitori di soluzioni, la consulenza di stima che di post-trading mercato delle soluzioni di operazioni di prestito titoli crescere da $350 milioni di quest’anno a quasi 400 milioni di dollari nel 2021.

Spostamento di trading elettronico

Tom Harry, product manager MTS, ha detto durante l’incontro con i media che ha liquidato inter-dealer repo operazioni sono eseguite elettronicamente. Tuttavia, molte operazioni esotiche sono ancora eseguito manualmente, in modo LSEG fixed income trading venue sta cercando di facilitare una mossa per il commercio elettronico.

“Rivenditore al cliente di trading è di solito eseguita con la voce, in modo SFTR è un ostacolo significativo per molti partecipanti,” ha detto Harry. “Per contribuire a facilitare la transizione, MTS è dotato di un SFTR assorbenti sia bilaterali e cancellato mestieri che include il reporting campi.”

MTS Assorbente. Fonte: LSEG

Harry ha detto: MTS è anche vedendo dei cambiamenti nel comportamento del cliente, con particolare riguardo ai trattati compravendite. “Questi sono negoziati a livello bilaterale, ma poi eseguito su un luogo per consentire straight-through-processing e di reporting,” ha detto.

Per aumentare la negoziazione elettronica, Hudson Fintech questo mese ha lanciato un front office della piattaforma tecnologica per l’sell-side e buy-side istituzioni di negoziazione in mercati pct.

L’azienda ha detto in una dichiarazione che è stato istituito per aiutare i partecipanti al mercato per soddisfare le necessità di aumentare gli obblighi di informativa e trasparenza, miglioramento processi di gestione del rischio e del bilancio vincoli.

“I regolatori di tutto il mondo, con l’aumento della domanda di dati di controllo e di reporting, che porta a molte istituzioni finanziarie a rivedere i loro obsoleti sistemi legacy, in genere l’utilizzo di più tecnologie bolt-on, che limitano il flusso e l’efficienza dell’attività di negoziazione”, ha detto la dichiarazione.

Hudson ha detto che la sua tecnologia si basa su un sistema avanzato di architettura, noto come Entità-Componente di Sistema. ECS architettura ha un minor numero di interdipendenze così è più flessibile e più veloce e più economico da sviluppare. Il codice è ampiamente ri-utilizzato, con continui test automatizzato in modo minore è il tempo trascorso sul manuale del test di regressione. La ditta ha detto che mira a ridurre il tempo necessario per aggiornare i sistemi e taglio tipico del canone fino al 50%.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *