Salute Del Cuore: Alimenti Ricchi Di Vitamina D Può Proteggere Contro I Problemi Cardiovascolari; Studio


La vitamina D alimenti ricchi sono una fonte alternativa di nutrienti altro che la luce del sole.

La vitamina D è una sostanza nutriente importante che il nostro corpo ha bisogno. Chiamata anche “vitamina del sole”, questo nutriente può essere di derivazione naturale dal sole. Tuttavia, il deficit di vitamina D nel corpo umano è in aumento a un ritmo allarmante per il passato pochi anni. Molte persone ricorrere a integratori di vitamina D per soddisfare il loro fabbisogno di nutrienti. La carenza di vitamina D può aumentare il rischio di diabete e di led per le ossa più deboli. Molti studi hanno dimostrato l’efficacia di questi integratori, ma non sono mai stati trovati per essere efficace per la salute del cuore.

Un nuovo studio condotto da ricercatori internazionali ha scoperto che una dieta ricca di vitamina D può causare miglioramento nella salute del cuore.I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla Rivista di Nutrizione Umana e Dietetica suggerito che l’assunzione di cibi a elevato contenuto di vitamina D può avere un cuore-effetti protettivi.

La vitamina D è un importante precursore di molti ormoni, per un ottimale assorbimento intestinale del calcio per la mineralizzazione delle ossa. A causa di questo, c’è stato interesse per la valutazione di altre possibili funzioni della vitamina D, in particolare, per le malattie cardiovascolari (CVD). Studi trasversali hanno riferito che la carenza di vitamina D è associata con aumentato rischio di malattia CARDIOVASCOLARE, tra cui l’ipertensione e l’insufficienza cardiaca.

L’attuale studio volto a valutare l’associazione tra dieta assunzione di vitamina D e di 10 anni per la prima fatale/irreversibili malattie cardiovascolari (CVD), convenzionali fattori di rischio CVD e marcatori surrogati relativi a infiammazione, coagulazione, insulino-resistenza, funzionalità epatica e renale

Lo studio è stato effettuato durante 2001-2012 e studi 1,514 uomini e 1,528 donne dell’area della grande Atene, in Grecia. Problemi cardiovascolari, come attacchi di cuore e sentire la corsa sono stati trovati nel 24%, 17% e il 12% degli uomini e il 14%, 10% e 11% delle donne.

In contrasto con la supplementazione di vitamina D le prove che hanno dimostrato modesta neutro effetti benefici sulla salute del cuore, questo studio ha rivelato che la maggiore assunzione di vitamina D da fonti alimentari, può proteggere contro cuore problemi connessi, soprattutto negli uomini.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *