Rinomato Chef Indiano Floyd Cardoz Muore In NOI A Causa di Coronavirus


Egli è stato considerato nel mondo culinario per l’assunzione di cibo Indiano di una tacca superiore in America.

In evidenza

  • Chef Floyd era noto per il suo straordinario lavoro per cucina Indiana
  • Aveva due ristoranti a Mumbai
  • Era risultato positivo al coronavirus e ceduto ad esso, il 25 Marzo

Popolare a base di chef Indiano Floyd Cardoz ceduto alla mortale Coronavirus in un ospedale negli stati UNITI mercoledì. Floyd, 59 anni, è stato il proprietario di due popolari di Mumbai, ristoranti – Bombay Mensa e O Pedro. Era risultato positivo al Coronavirus il 18 Marzo.

La Fame Inc., la società che gestisce il suo ristoranti a Mumbai e New York, citato in un comunicato, “è con profondo dolore che vi informiamo che la scomparsa di Chef Floyd Cardoz (59 anni), Co-Fondatore, di Fame, Inc. L’ospitalità, il 25 Marzo, nel New Jersey, USA. Egli è sopravvissuto da sua madre, Berillo, moglie di Barkha e figli di Justin e di Pietro. Floyd è risultato positivo per Covid 19, in USA, il 18 Marzo ed è stata trattata per lo stesso in Montagna, Centro Medico, New Jersey, USA,”

Floyd se stesso, in un Instagram post scritto sul suo ricovero il 18 Marzo. Ha scritto nella didascalia, “Sincere scuse a tutti. Mi dispiace per causare indebite di panico intorno al mio post precedente. Mi sentivo febbricitante e, quindi, come misura precauzionale, ha ammesso a me stesso in un ospedale di New York. Ero molto ansioso circa il mio stato di salute e il mio post era altamente irresponsabile causando il panico in diversi quartieri. Sono tornato a New York l ‘ 8 Marzo via Francoforte.”

Cardoz era immensamente apprezzato nel mondo culinario per l’assunzione di cibo Indiano di una tacca più alta in America proprio negli anni ‘ 90 con il suo ristorante – Tabla. Ha anche vinto la realtà Americana concorrenza di Top Chef Masters. Floyd è ugualmente popolare tra le masse e celebrità che hanno cenato presso i suoi ristoranti a Mumbai e New York. Molti dal mondo culinario nonché dal film fraternità piansero la sua morte.

Vir Sanghvi, eminente Indiano, giornalista e critico gastronomico, considerato lo chef come colui che ha insegnato gli Americani a rispettare il cibo Indiano con il suo ristorante a Tabla. Ha anche ricordato che ha preso lo chef intervista a solo tre settimane fa.

Chef Kunal Kapur ha raccontato come è stato un’ispirazione per molti. Kapur era anche la speranza di cucinare con il leggendario chef di un giorno.

Pooja Dhingra, celebrità baker inviato un caloroso messaggio su Instagram con un snippetrom la sua chiacchierata con lo chef.

Shalabh Gupta, fondatore di Akiva Supercibi anche twittato il suo cordoglio.

Bollywood attore Rishi Kapoor, che ha trascorso più di un anno a New York, con affetto caro i pasti che ha avuto a Floyd ristorante, ‘Paowala’ a New York e gli altri a Mumbai.

Attore Rahul Bose anche espresso il suo shock della sua morte e di come un uomo che era.

Sonam Kapoor ha anche condiviso Vir Sanghvi tweet e ha scritto RIP chef.

Floyd Cardoz di recente aveva anche lanciato la sua terza impresa, il Bombay Negozio di Dolce.

Coronavirus ha preso migliaia di vite in paesi con circa 600 casi in India. I governi a livello globale, stanno prendendo più rigorosa azione di ogni giorno per contenere il virus si diffonda ulteriormente. Ecco sperando che il mondo vince su di esso presto e non dobbiamo perdere la vita per la pandemia.

Su Aanchal MathurAanchal non condividere il cibo. Una torta nelle sue vicinanze è sicuro di scomparire in un tempo record di 10 secondi. Oltre a un carico di zucchero, ama abbuffarsi di AMICI con un piatto di momos. Più probabile trovare la sua anima gemella su un alimento app.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *