Opera Browser Web Desktop Aggiornato per R2020 di Rilascio, i posti di Lavoro e la barra Laterale Pannello Introdotto


Opera ha rilasciato una nuova versione del suo browser desktop con il nome in codice R2020 per Windows, che vanta la sua capacità di organizzare, insieme con molte altre caratteristiche. Si introduce il concetto di aree di lavoro in cui è possibile organizzare le schede in base al contesto. Inoltre, consente di ciclo tra le schede aperte con Ctrl + Tab. Il R2020 versione porta un pannello Laterale dove è possibile posizionare gli elementi che si desidera accedere rapidamente come messaggeri e altre caratteristiche. Questo è anche il luogo dove è possibile personalizzare le varie aree di lavoro impostata.

Abbiamo tutti vissuto una situazione simile in cui ci sono così tante schede aperte che si perde traccia di loro. Progetti d’Opera per risolvere questo problema con il suo nuovo R2020 rilascio introducendo area di Lavoro. Essenzialmente, è possibile raggruppare le schede che si sentono sono dello stesso contesto. Quindi, se si dispone di più schede aperte per confrontare i prezzi dei biglietti per un po ‘ di posto, è possibile organizzare queste schede in un’area di Lavoro denominato “viaggio”. Ora come ora, è possibile impostare fino a cinque posti di Lavoro in Opera R2020. È inoltre possibile utilizzare Ctrl + Spazio per la ricerca di una particolare scheda utilizzando una parola chiave.

Un’altra aggiunta alla R2020 release è la Scheda-cycler, che permette di passare tra le schede con Ctrl + Tab. Premendo questa combinazione di tasti per passare alla scheda successiva, molto simile a quello di Windows funzione di Alt + Tab di windows. La nuova barra Laterale ha molti usi. Esso consente di modificare, aggiungere, rimuovere o nascondere i propri posti di Lavoro, e anche modificare i vari elementi, come l’Opera di Strumenti, la Cronologia, i Segnalibri e le Estensioni.

Alcune delle altre caratteristiche includono evidenziando doppioni di schede. Opera R2020 evidenziare una scheda se ha lo stesso indirizzo come qualsiasi altra scheda, il che rende più facile per voi per rimuovere duplicati delle schede. Nel post di blog dettagliato, l’Opera ha anche dichiarato che ha aumentato la privacy degli utenti e la sicurezza “che utilizza il protocollo HTTPS per crittografare i dati tra il DoH client (browser Opera) e l’DoH base del resolver DNS.” Il Video di pop-out funzione è stata migliorata con l’aggiunta di un back-to-scheda pulsante e un pulsante di traccia.

È possibile scaricare il R2020 rilascio di Opera dal sito ufficiale per Linux, Mac e Windows.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *