Nuovo e potente Antibiotico in Grado di Uccidere Batteri Resistenti ai farmaci Sviluppata Utilizzando IA: i Ricercatori


In primo luogo, i ricercatori STATUNITENSI hanno l’intelligenza artificiale utilizzato per identificare un nuovo e potente antibiotico in grado di uccidere alcuni batteri farmaco-resistenti.

Gli antibiotici sono stati una pietra miliare della medicina moderna dalla scoperta della penicillina, ma la loro efficacia è seriamente diminuito negli ultimi anni, come un uso eccessivo ha portato a batteri diventare resistenti.

Gli scienziati del MIT e di Harvard addestrati una macchina algoritmo di apprendimento per analizzare i composti chimici in grado di combattere le infezioni utilizzando meccanismi diversi rispetto a quelli di farmaci già esistenti.

I loro risultati sono stati pubblicati sulla rivista Cell giovedì.

“Il nostro approccio ha rivelato questa incredibile molecola che è senza dubbio uno dei più potenti antibiotici che è stato scoperto,” ha detto James Collins, professore di ingegneria medica presso il MIT e uno di carta senior autori.

Il team allenato il modello è di circa 2.500 molecole, l’identificazione di un composto chiamato “halicin” — dopo la fiction di sistema di intelligenza artificiale da “2001: Odissea nello Spazio” — per il test del mondo reale su ceppi di batteri prelevati da pazienti e coltivate in laboratorio piatti.

E ‘ stato in grado di uccidere molti batteri che sono resistenti al trattamento, compreso il Clostridium difficile, Acinetobacter baumannii, e Mycobacterium tuberculosis.

Inoltre curato due topi di A. baumannii, che ha infettato molti soldati americani in Iraq e in Afghanistan.

Il ceppo dell’infezione nei topi era resistente a tutti gli antibiotici conosciuti, ma un halicin unguento completamente guarito topi all’interno di 24 ore.

L’idea di utilizzare predittiva dei modelli di computer per la scoperta di farmaci non è nuovo, ma non era mai successo fino ad ora.

“La macchina modello di apprendimento esplorare… chimico spazi che può essere proibitivo per i tradizionali approcci sperimentali”, ha detto Regina Barzilay, professore di computer science del MIT.

Lo sviluppo suscita speranza per il futuro di antibiotici, e arriva in un momento critico: è previsto che senza un’azione immediata per scoprire e sviluppare nuovi farmaci, i decessi attribuibili ad infezioni resistenti raggiungerà 10 milioni di euro per l’anno 2050.

I ricercatori del piano di studio halicin oltre e lavorare con una società farmaceutica o senza scopo di lucro di sviluppo per uso in esseri umani.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *