Manchester United Ashley Young Indicazioni Per l’Inter A 6 Mesi, Tassi


Il Manchester United, il difensore Ashley Young ha firmato per il club italiano con l’Inter per sei mesi, in accordo con un’opzione per un’ulteriore stagione, la Serie A del club ha confermato nella giornata di venerdì. Il 34-year-old, il cui contratto con il club di Premier League scaduto nel mese di giugno ha completato una mossa segnalato per essere un valore di 1,5 milioni di euro (1,6 milioni di dollari) più bonus. Il giovane ha trascorso gli ultimi otto-e-un-metà stagioni all’Old Trafford da quando è arrivato dall’Aston Villa nel 2011 per circa 20 milioni di sterline ($26 milioni di euro). “Il mio messaggio per i fan è che il successo è tornato al club”, ha detto il Giovane del nord giganti italiani che non hanno mai vinto in Serie A dal 2010.

“È per questo che sono qui, voglio aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi.

“Tutto per fare bene. Speriamo di rendere felici i fan e vincere tanti trofei”, ha aggiunto.

“Mi hai dato la possibilità di giocare con le leggende, a vincere trofei a lavorare sotto il più grande manager di storia e di essere il vostro capitano,” Giovani twitter un messaggio d’addio il regno Unito).

“Grazie per il vostro sostegno durante gli alti e bassi. Lascio come uno di voi, ci vediamo di nuovo in una distanza di finire al più presto”, ha aggiunto in una nota il regno Unito) sostenitori.

Giovani, livellate 39 volte dagli inglesi, fatto 261 presenze con United e ha segnato 19 gol. Lui era il capitano della squadra in questa stagione, ma ha iniziato a 10 partite di campionato.

Ha vinto il 2013 la Premier League, la FA Cup nel 2016 e la Coppa di Lega e Europa League nel 2017.

Foglie giovani Uniti con la squadra in quinta, 27 punti dietro il leader del Liverpool in anticipo la riunione di domenica ad Anfield.

Inter firmato Romelu Lukaku da United la scorsa estate e anche Alexis Sanchez in prestito dal club.

Antonio Conte sono al secondo posto in Serie A, due punti dietro di champions contro la Juventus.

Il giovane diventa il terzo giocatore inglese di giocare per l’Inter, che, seguendo le orme dell’attaccante Gerry Hitchens, che ha vinto lo Scudetto nel 1960, e il centrocampista Paul Ince, che ha giocato per due stagioni, dal 1995 al 1997.

“Paul Ince è una leggenda. Se ho potuto seguire le sue orme che mi renderebbe molto felice”, ha continuato il Giovane.

United boss Ole Gunnar Solskjaer ha aggiunto: “Ashley mentalità era che voleva provare una nuova avventura e si avvicina 35 ora.

“Ha fatto un lavoro fantastico e ha ricoperto questo club fantastico.

“Penso sia stata una opportunità per lui che abbiamo dovuto dire di sì. Abbiamo ottenuto una tassa di trasferimento per qualcuno che è stato così fedele al club.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *