Lionel Messi Vince il Record di 6 Ballon d’Or, Figlio di Reazione Ruba La scena


Come Lionel Messi ha ricevuto il suo sesto Pallone d’oro nella notte di lunedi, il figlio più giovane Mateo adorabile reazione ha mostrato che il suo più grande fan è davvero. Come la fotocamera panoramica di Mateo dopo Messi è stato annunciato il vincitore del prestigioso premio, il quattro-anno-vecchio è visto con entusiasmo di rimbalzare su e giù sul suo trono, il suo volto si illuminò di gioia. Egli rimorchiatori a un vecchio ragazzo seduto accanto a lui, che sembra molto meno interessati, ma che non fa nulla per portare giù Mateo eccitazione.

Guarda il video qui:

Mentre Mateo ha costruito una reputazione per la pesca a traina di suo padre e il fratello – si festeggia il Real Madrid gol in casa per infastidire Thiago e durante una partita di calcio con Messi, lui dice che Liverpool come battere il Barcellona – ha dimostrato che in fondo in fondo, lui è stato il più felice per suo padre.

Messi spostato passato Cristiano Ronaldo e lui ora ha il maggior numero di Ballon d’Or awards nella storia.

“È di 10 anni da quando ho vinto il mio primo Pallone d’oro qui a Parigi, e mi ricordo di essere venuto qui con i miei tre fratelli, avevo 22 anni ed era impensabile per me che stavo attraversando,” ha detto Messi sul palco dopo aver ricevuto il premio dal vincitore dell’anno scorso Luka Modric.

“Spero di avere diversi anni di sinistra a mantenere godendo il mio calcio. Conosco l’età che ho e questi momenti sono ancora più piacevole, perché il momento in cui devo andare in pensione è sempre più difficile,” la stella Argentina aggiunto.

“Se tutto va bene, dovrei avere diversi anni di sinistra, ma al momento il tempo sembra volare e tutto accade molto rapidamente. Spero di continuare a godere il mio calcio, la mia famiglia, di fronte a i miei rivali e tutti di questa vita che ho”, ha detto Messi.

Lionel Messi battere il difensore olandese Virgil van Dijk e Cristiano Ronaldo per il premio.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *