L’Everton Si Sentono Carlo Ancelotti Rimbalzo Come Brighton, Watford Sicuro Tanto Necessaria Vince


Everton rinascimentale sotto Carlo Ancelotti ha continuato come Domenico Calvert-Lewin doppio guadagnato un 2-1 in casa del Newcastle, mentre Brighton e Watford protetto grandi vittorie nella lotta per evitare la retrocessione. Ancelotti regno al Goodison Park ha ottenuto fuori ad un inizio di volo grazie Calvert-Lewin vincitore contro il Burnley Giorno di santo stefano e in Inghilterra under 21 è stata la Squadra di’ eroe, ancora una volta, Tyneside. Calvert-Lewin premiato un ottimo inizio da parte dei visitatori e un avventuroso line-up da Ancelotti come ha spazzato casa dopo che la palla rimbalzò in tutto il Newcastle box. Le Gazze risposto pure in ritardo, però, e meritatamente il gol del pareggio all’inizio del secondo periodo di Fabian Schar.

Tuttavia, Newcastle sono stati di livello solo per otto minuti, furono colti da Everton passo la pausa quando Richarlison squared Calvert-Lewin a scivolare in per il suo 10 ° gol stagionale.

La vittoria assume l’Everton sopra Newcastle nella metà superiore della tabella.

Crystal Palace potrebbe avere spostato all’interno di tre punti delle prime quattro con la vittoria del Southampton e ha preso il comando nella chiesa di Santa Maria attraverso James Tomkins intestazione.

Tuttavia, un terribile errore da Martin Kelly sciolse il Palazzo del buon lavoro come ha valide fino Southampton talismano Danny Ings a livello del bordo e dei Santi quattro punti dei tre.

Brighton è arrampicato fino al 14, cinque punti di vantaggio sull’area di rilascio, come Alireza Jahanbakhsh e Aaron Mooy primo gol per il club in una vittoria per 2-0 su Bournemouth.

Jahanbakhsh ha lottato per avere un impatto sulla costa sud dal momento che un sacco di soldi spostare dall’AZ Alkmaar, all’inizio della scorsa stagione.

L’Iraniano è commossa fino alle lacrime quando ha aperto le marcature con il suo primo gol in Premier League, a meno di tre minuti dal suo primo inizio di campionato della stagione.

“E’ stato un grande momento per tutto lo stadio, in particolare Ali. Se lo merita”, ha detto Brighton boss Graham Potter.

“Ha lavorato ogni giorno con un comportamento esemplare. Noi tutti lo ha voluto contribuire e lo ha fatto oggi.”

Mooy poi prodotto un momento di magia per proteggere i punti in 11 minuti dal termine, quando ha controllato la palla sul petto, girato all’interno del suo marcatore ed ha trasformato la palla in corner.

Watford chiuso entro i tre punti della sicurezza grazie alla seconda vittoria casalinga in altrettante partite sotto Nigel Pearson come gli Hornets battere l’Aston Villa 3-0 pur giocando una mezz’ora, con 10 uomini, quando Adrian Mariappa visto rosso.

Troy Deeney aveva dato Watford piombo otto minuti prima della fine del primo tempo e ha raddoppiato il suo lato in vantaggio con un rigore poco dopo Mariappa è stato mostrato il secondo cartellino giallo.

Ismaila Sarr poi arrotondato una miserabile pomeriggio per Villa, che rimangono nel fondo tre dopo una quinta sconfitta in sei partite di campionato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *