Le noci Possono Portare a un Invecchiamento in buona salute Tra le Donne: Studio


Ladies prendere nota. Mangiare le noci possono fare invecchiamento più sano per le donne, secondo un nuovo studio. Uno studio epidemiologico ha rivelato che le donne nei loro anni ’50 e primi anni’ 60, che hanno consumato almeno due porzioni di noci a settimana avevano una maggiore probabilità di invecchiamento in buona salute rispetto a coloro che non mangiano noci a tutti.

Lo studio ha per diversi fattori che potrebbero influenzare la salute in adulti più anziani, come l’istruzione e l’attività fisica. È stato scoperto che il consumo di noci è stato collegato con migliori probabilità di un invecchiamento sano. Lo studio finanziato dall’ Noce California Commissionedefinito un sano invecchiamento della longevità con il suono di salute mentale e non le principali malattie croniche, problemi cognitivi o menomazioni fisiche a seguito di 65 anni di età.

Precedenti ricerche hanno anche detto che mangiare le noci possono avere un impatto positivo sulla riduzione del rischio di disabilità fisica in adulti più anziani, così come il declino cognitivo. Diminuisce di malattie cardiovascolari e diabete di tipo 2 sono stati osservati anche da diversi gruppi di ricerca. Entrambe le condizioni sono colpevole nel fare invecchiamento peggio.

Mentre non vi è alcun modo concreto per rallentare gli effetti dell’invecchiamento, tuttavia, l’adozione di buone abitudini, come spuntini a base di una manciata di noci può essere di grande aiuto.Per lo studio, i ricercatori hanno esaminato i dati da 33,931 donne del Nurses’ Health Study (NHS) per valutare l’associazione tra il dado di consumo e in generale per la salute e il benessere nell’invecchiamento. Tra 1998-2002, infermiere NHS è stato chiesto circa la loro dieta, compreso il dado di consumo); valutato per le malattie croniche (come il cancro, attacco cardiaco, insufficienza cardiaca, ictus, diabete di tipo 2 e malattia di Parkinson); e valutati per la memoria di preoccupazioni, di salute mentale e le limitazioni fisiche (comprese le attività quotidiane, come camminare un blocco, salendo una rampa di scale, di lavarsi, vestirsi e spingendo un aspirapolvere).
Lo studio ha rivelato che, tra tutti i partecipanti, circa il 16 per cento sono stati trovati per essere “sano agers”, definita come avendo le principali malattie croniche e ha anche riferito intatta la salute cognitiva.
Questo studio ha incluso solo le donne. Più ricerca è necessaria per raggiungere i risultati conclusivi. Era uno studio osservazionale e ai partecipanti è stato dato un questionario da compilare.

(Questo contenuto, ivi compresa la consulenza fornisce solo informazioni generiche. Non è in alcun modo un sostituto per il qualificato parere di un medico. Consultare sempre uno specialista o il proprio medico per ulteriori informazioni. NDTV non rivendicare la responsabilità per queste informazioni).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *