La NASA saluta Telescopio Spitzer, Dopo 16 Anni di Servizio


La NASA ha detto addio al telescopio spaziale Spitzer, dopo 16 anni di servizio usando la luce infrarossa per svelare altrimenti invisibili caratteristiche dell’universo, di cui sette pianeti delle dimensioni della Terra intorno alla stella Trappista-1.

“È sorprendente, se si lay out tutto ciò che Spitzer ha fatto nella sua vita, la rilevazione di asteroidi del nostro sistema solare, non più grande di una limousine per conoscere alcune delle galassie più lontane conosciamo”, ha detto Spitzer progetto scienziato Michael Werner, in una dichiarazione NASA giovedì.

Spitzer, che è stato inviato in orbita e ha iniziato le osservazioni astronomiche nel 2003, è uno dei potenti telescopi esplorare cose che vanno oltre l’occhio umano, l’esame di radiazioni elettromagnetiche di diverse lunghezze d’onda, proprio come Hubble, Compton e Chandra telescopi fare, Efe ha riportato la notizia.

Questo ‘ambito si concentra sulla luce infrarossa, che rivelano le varie caratteristiche dell’universo dal normale “visibile” la luce, tra gli oggetti che sono troppo freddo per emettere luce visibile come esopianeti, marrone nani – stelle-come i corpi con insufficiente massa effettivamente shine – o il freddo materiale che è presente tra le stelle.

La luce a infrarossi – che non è altro che quello che noi comunemente conosciamo come “calore” – è invisibile all’occhio umano, ma alcune delle sue onde possono passare attraverso le nuvole, gas e polveri che sono opache alla luce visibile.

“Spitzer ci ha insegnato quanto sia importante la luce a infrarossi per la comprensione del nostro universo, sia nel nostro cosmica di vicinato e fino alle galassie più lontane”, ha detto il direttore di astrofisica presso il Quartier generale della NASA, Paul Hertz, in una dichiarazione. “I progressi che fanno in molti settori dell’astrofisica, in futuro, di essere causa di Spitzer straordinaria eredità”.

La Nebulosa Tarantola è stato uno dei primi oggetti celesti che il telescopio Spitzer osservato, una regione di spazio in cui uno dei più studiati stelle dell’universo, ovvero la 1987A – esplosa come supernova nel 1987 con la luminosità di 100 milioni di Soli, anche perché si trova 168,000 di anni luce di distanza dalla Terra (circa un milione di trilioni di miglia) era troppo debole per gli esseri umani di vedere senza un telescopio.

Spitzer originale astronomico missione è stata estesa a cinque volte, dopo aver esaurito il suo negozio di liquido refrigerante – in particolare elio liquido – nel 2009.

Il liquido di raffreddamento è stato utilizzato per raffreddare il telescopio 33.5 pollici specchio principale entro un raggio di cinque gradi di zero assoluto, a circa meno di 450 gradi Fahrenheit. Lo specchio doveva essere che a freddo per essere in grado di prendere la debole radiazione infrarossa dallo spazio profondo che non può essere rilevato da terra.

Tuttavia, dal momento che il telescopio è così lontano dal Sole, gli esperti della NASA sono stati in grado di continuare a utilizzare lo spazio telescopio e la sua pensione era stato previsto per il 2018, quando il James Webb Space Telescope è stato per essere lanciato, anche se la missione è stata ritardata e Spitzer vita di servizio è stato prolungato.

Il James Webb in orbita il telescopio sarà utilizzato anche per osservare lo spazio nello spettro dell’infrarosso a partire da Marzo 2021, anche se un recente rapporto dell’US Government Accountability Office ha detto che è altamente probabile che il suo lancio sarà ritardata per motivi “tecnici”.

La NASA sta progettando per rivelare appena stabilita la data di lancio per il James Webb telescope, nella primavera del 2020, secondo il rapporto.

Nel 2018, la NASA ha stanziato $9,7 miliardi di euro per la costruzione e il lancio del telescopio, circa $828 milioni di euro in più di quanto era stato preventivato nel 2011 per il progetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *