KL Rahul Rivela Steve Smith, Kane Williamson Ispirazione Per Mezzo di Ordine di Battuta


KL Rahul è più comodo da pipistrello come un apriscatole, ma per fornire un mezzo-ordine battitore, ha preparato per la sfida da raccogliere i cervelli di moderno-giorno Virat Kohli a parte la visione di video di Steve Smith, Kane Williamson e AB de Villiers. Battuta al numero cinque, Rahul evocato un 52-palla da 80 a portare l’India per una formidabile 340 per sei contro l’Australia nel secondo ODI, i padroni di casa, vinto da 36 corre a livello di serie a Rajkot venerdì. Nel primo ODI, Rahul aveva battuto la numero tre al posto di suo skipper Kohli, segnando 47 off 61 palle.

“Non credo che tecnicamente ho praticato qualcosa di diverso. Ho appena parlato con un sacco di più per mezzo di ordine di battitori e guardato un sacco di video. Ho parlato con un sacco di Virat (Kohli) e guardato un sacco di video di AB (de Villiers) e Steve Smith per quella materia e come costruiscono i loro inning,” Rahul ha detto al post-partita conferenza stampa.

“Kane Williamson è qualcuno ho provato a tornare indietro e guardare alcuni dei suoi video e vedere come si costruire il suo innings e come giocano in determinate situazioni. L’unica cosa che sto cercando di imparare è come posso utilizzare il mio gioco e di essere meglio in una determinata situazione.”

Il 27-year-old Rahul ha insistito che ha avuto la meglio in lettura il gioco dopo aver giocato in diverse posizioni.

Ha battuto per 17 volte come un apriscatole, tre volte al numero tre, quattro volte in numero di quattro, due al numero di cinque e una volta al numero 6. L’ultima volta che ha battuto la numero cinque è stato nel mese di agosto 2017 in Sri Lanka, dove ha segnato sette.

Secondo l’elegante curva a destra, si arriva a conoscere la sua battuta durante la riproduzione, al numero 3, 4 e 5.

“È una grande sfida. Sono stato in forma decente e molto abbastanza fiducioso circa la mia abilità, in modo da venire ad ogni partita e ad avere una responsabilità e un nuovo ruolo, che è anche una benedizione, non penso che un sacco di battitori ottenere che. Che è come la vedo io, questo mi sto godendo la mia battuta”, ha detto

“Ho sempre aperto la battuta in modo che una posizione in cui mi trovo più bene con e io so come costruire il mio inning, ma posso imparare tanto su di sé e sulla mia battuta e battuta come un’arte, quando mi pipistrello a 3, 4, 5.”

Rahul ha sottolineato che è più che disposto a pipistrello in qualsiasi posizione.

“È un gioco di squadra e con chiunque, non solo a me, qualcuno che gioca per il paese sarà disposto a prendere qualsiasi cosa, qualsiasi ruolo che il team di gestione,” ha detto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *