Inghilterra In Favore Di Ridurre I Test Match Della Durata Di Quattro Giorni


“Siamo definito i sostenitori della quattro-giorni di Test, concetto, ma con cautela, in modo, come si capisce che è un emotivo argomento per i giocatori, i tifosi e gli altri che sono preoccupati per sfidare il patrimonio di Test cricket.”

BCE i commenti di venire una settimana dopo Kevin Roberts, chief executive di Cricket Australia, ha detto obbligatoria quattro giorni di test sono stati “qualcosa che dobbiamo prendere seriamente in considerazione”.

Quattro giorni di Test sono stati sanzionati dal 2017 sport globale del corpo direttivo International Cricket Council (ICC), ma solo al di fuori della loro prima edizione del World Prova Campionato.

In ordine per quattro giorni di Test a sostituire i cinque giorni di formato dal 2023, quando la nuova ICC diritti di trasmissione inizia il ciclo, si avrebbe bisogno di essere approvato dal ICC cricket comitato nel 2020 e poi votato dal capo dell’esecutivo del consiglio di amministrazione, che è composto dai rappresentanti dei paesi membri.

“Una delle nostre priorità è quella di costituire la base per un futuro sano per i Test cricket, mentre continuiamo a costruire accessibile modi per i nuovi fan di godere il nostro sport”, ha aggiunto la BCE portavoce.

“Siamo fortemente dietro una approfondita e considerato consultazione in cui tutte le opinioni sono esplorati.”

Tony Irlandese, il capo della FICA, il global players’ association, ha detto che temeva di giorni extra guadagnato dalla demolizione di cinque giorni di Test potrebbe essere utilizzato per riempire con altre forme di cricket.

“Sarebbe di prendere la pressione fuori il calendario, ma la nostra preoccupazione è che il ad hoc pianificazione attualmente lavora e che paesi vorresti semplicemente collegare più di cricket in tempo liberato”, ha detto al Daily Telegraph.

“Se introdotto, quindi deve essere parte di una più coerente struttura.

“In passato, molti giocatori sono stati contro un cambiamento per quattro giorni, ma sarebbe anche importante per i giocatori per capire gli eventuali benefici di tempo liberato.

“Purtroppo, con l’ICC c’è una storia di introdurre questi tipi di modifiche, in modo non strutturato.

“Che avrebbe bisogno di cambiare, se c’è qualche giocatore di buy-in.”

I dati pubblicati dal Telegraph suggeriscono la percentuale di partite di Prova all’anno che sono andato al quinto ed ultimo giorno sono diminuiti dal 66 per cento nel 2014 e il 33 per cento di quest’anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *