Imparare il trading molto più veloce


Ho molti anni di accompagnare gli operatori di tutti i livelli nel loro percorso di coerenza, e posso dirvi, senza un accenno di dubbio, che ci sono alcuni elementi che ti fanno progredire rapidamente verso il vostro obiettivo, e gli altri che si muovono lontano dal successo.

Esso ci permette di ottenere prestazioni ottimali, sottolineando in primo luogo che cosa è sbagliato, ciò che si dovrebbe evitare a tutti i costi.

Il principale trappola che si può cadere è quello di innovare costantemente. Il mio parere è che se si esegue l’aggiornamento a un sistema, il metodo, gli indicatori, o di mercato, si prende un passo indietro e di coerenza, per la più allettante si fanno, più desiderio che voi o il più intuitivo di quanto sembrano. Questa nuova opzione che si desidera verificare, non è la decisione migliore per voi. Vi dico perché:

Non è che devi perpetuarte in un comportamento che non funziona, se si sospetta che ciò che fai non ti dà il risultato che si sta cercando, ovviamente, più della stessa si continuerà a mantenere un risultato scadente, ma in caso contrario, cambiare ciò che facciamo, la facciamo andare sempre indietro.

Questo perché, sulla strada verso la maestria ha avuto inizio con un livello di incompetenza e ci ritorno ogni volta che posso aggiungere modifiche e gli sviluppi della nostra prestazione. Se si riesce a giocare con una certa abilità nella contrattazione di grafici a candela e si desidera passare a una grafica tipo di Henkin Ashi, si prende un passo indietro, se si passa alla grafica intervallo di fare un passo b ack, se vai tipo di grafico di Stampa del Piede si prende un passo indietro.

Se hai a che fare con più o meno bene in tre medie mobili, e tutto ad un tratto da asporto si prende un passo indietro, se il sostituto per le bande di bollinger o canali di keltner sarà anche un passo indietro. Se hai familiarità con il CCI e il cambiamento per la Stockatico o dalla RSI, si prende un passo indietro.

Se siete abituati ad operare su grafici di 15 minuti, e uvetta per grafici 233 zecche volontà di fare un passo indietro, se si passa al giorno i grafici di fare un passo indietro, come se avete bisogno di lavorare sul futuro dell’Euro contro il Dollaro e uvetta operare il mini SP 500, oppure se si opera come la sessione europea e uvetta, per operare americano.

Ogni cambiamento comporta la rinuncia del vostro attuale livello di esperienza e, anche se tutto questo sono le opzioni di legittima, si deve tener conto di questo.

Sto dicendo che non si dovrebbe introdurre delle modifiche? No. Sto dicendo che devi essere chiaro che, con ogni nuovo cambiamento scivolare indietro.

L’idea è che questo passo indietro servirà a prendere slancio e dare quindi un salto in avanti.

Eliminare i vostri indicatori tecnici per guardare davvero la struttura di prezzo con l’intenzione che, da quell’esperienza, è possibile prendere decisioni migliori, e vedere chiaramente le aree di liquidità e le potenziali insidie, ma quando si rimuovere gli indicatori si sta dando anche una parte della vostra esperienza e che ti mette in un gradino più basso. Ci si aspetta che sia una mossa strategica e temporaneo, ma in molti casi, e questo è ciò che voglio sottolineare il fatto che, non datevi il tempo sufficiente dal momento che le modifiche sono troppo lisci, troppo affrettata.

Se fai una qualsiasi di queste modifiche si sento una scarica di dopamina, che si trasforma in speranza: dopo un certo disagio iniziale è “sembra” che un tale cambiamento ha un senso, ma dopo che rush, ci sarà una caduta: sviluppare nuove opzione richiede tempo e impegno, non si può ottenere quello che stai cercando rapidamente, come si stima, e se in questo caso si sente la tentazione di aggiungere un altro cambiamento, e poi un altro e un altro, in modo che, prima di sapere che si sarà in una danza di costante innovazione che ti condannerà per questo sempre nel battistrada dei rookie.

Questa è la mia comprensione dell’ostacolo che il grande potenziale che si hanno di fare un passo lontano dal tuo obiettivo. È una risposta naturale e ha buone intenzioni, ma non favoriscono il vostro interesse.

Al contrario, l’approccio opposto può essere molto più interessante: invece di innovare, quando si sente la tentazione di fare qualcosa di nuovo, aggiungere un indicatore, un quadro di rappresentazione, o di un prodotto finanziario, rallenta. Chiedetevi se, infatti, questa modifica risponde ad un bisogno reale, oggettivo, misurabile.

Come fai a sapere che è quello che hai bisogno in questo momento? Non si hanno dati per convalidare la tua intenzione? Cambia ciò che si fa perché si “sente” è giusto, o perché si hanno documentato in modo inequivocabile che ciò che fai non funziona, che non è corretto?.

Sono domande molto importanti perché, in molti casi, lo studente non si sente che avanza così velocemente che stima, che non sta procedendo alla velocità che aveva anticipato, non si è raggiunto il risultato che ci voleva nel tempo in cui aveva stimato. Ma è una sensazione obiettivo? è davvero così? q. dove ha fatto la tua aspettativa? Si tende a stimare molto sbagliato il tempo che sarà necessario padroneggiare alcune informazioni.

Si può fare nel modo giusto, alla giusta velocità e che sei un singolo passo per raggiungere il tuo obiettivo, ma, invece di questo passo per improvvisare un cambiamento che può portare a ricominciare un altro modo.

È come venire con sforzo, una scala, e, solo all’ultimo passo per decidere che si sta andando ad andare verso il basso per trovare un’altra scala.

E più perniciosa è quella che tende ad accadere più e più volte, con una scala e l’altra, in un modo, e nel prossimo.

Lo studente a imparare un sistema, applicato per un tempo e “sente” che non è bene che egli considera pure che dà un balzo, lasciare e iniziare con un altro sistema, e quindi valuta che non è quello che avete bisogno in modo che si passa a un altro tempo, e perpetuato in questi cambiamenti

Ti sembra familiare?

Cosa fare, invece? Specializzarsi. Scegliere un sistema, che è, un mercato, che è, un quadro di rappresentazione e di una forma di rappresentazione grafica. Non importa ciò che si sceglie, perché il valore, dove sta il vero valore di tutto questo, è quello di accumulare ore di esperienza è sufficiente per voi di diventare un esperto.

Decidere che cosa avete intenzione di soggiornare con il vostro sistema, il tempo necessario per padroneggiare. Come un berretto verde, si può armare e disarmare il vostro fucile nella più completa oscurità, inoltre, è necessario essere in grado di leggere quello che dice il prezzo in base al vostro sistema in qualsiasi momento, in qualsiasi situazione di mercato, senza dubbi, senza esitazione. Avete bisogno di competenze che arriverà solo dopo un numero di ore sufficienti di qualità dello schermo.

E durante questo periodo, se si accetta la sfida, non aggiungere nulla, non cambia nulla, non modificare o alterare qualsiasi aspetto di ciò che si fa: si comincia sempre allo stesso tempo, si finisce sempre allo stesso tempo, esso registra le operazioni nella stessa staffa allo stesso modo, inserire la voce specifica per la quale si richiede di solito beneficio del modo in cui hanno stabilito, senza innovazione, senza deviazioni, senza modifiche, luoghi e gestisce le fermate, come specificato nel vostro piano di trading, utilizzare la politica di gestione del rischio che vi si rispecchia.

Questo vi darà un enorme vantaggio rispetto la maggior parte dei vostri concorrenti futuri. Mentre sono modi ci sono tante altre persone che sono formate. Fanno finta come te, sviluppare la padronanza di sé, e anche loro, con la natura umana, che forma li, sento la tua stessa tentazione per migliorare la ruota. Anche tra modificate, alterate e modificate i loro sistemi, e sono anche quello che rende a caccia di una buona intenzione, ma si sbagliano. Si non dovrebbe farlo, se si desidera ottimizzare la curva di apprendimento. Dovrebbe persistere. Lasciarli fare quello che la maggior parte ma si decide di fare la cosa giusta, si continua specializzato. Si Decide che non è necessario innovare per essere un trader professionista di essere competente, non c’è bisogno di inseguire l’ultima novità, aggiungere le ultime grafica, di indicatori o sistemi. Soggiorno con ciò che si sa, con quello che abbiamo dedicato più energia e si vede che è il modo migliore per fare una differenza significativa per il vostro progresso.

Quando ti scontri con un muro e sento che non anticipo, che i risultati non raggiungono la velocità che anticipabas, che il progresso non è così evidente come prima, in quel momento di dubbio, ricordate che siete disposti ad agire per conto di proprio interesse e non cambia nulla. Soggiorno sopportando il disagio, a persistere, per meglio sviluppare le distinzioni, una delle osservazioni più precise, l’azione di mercato, e dopo un certo periodo di tempo, come sorgenti di un seme per germogliare il vostro discernimento.

Se si especializas, se invece di perseguire il miglior sistema per sviluppare la necessaria esperienza, si sarà in grado di accelerare notevolmente le tue prestazioni.

Un ulteriore vantaggio di questo percorso che non aggiungono novità è che si libra a trovare la soluzione per la vostra mancanza di risultati in ciò che si fa, e dare il permesso per la ricerca della soluzione in cui si trova: all’interno di voi. Quando si smettere di inseguire il miraggio del nuovo indicatore, di sistema o di mercato, si può iniziare seriamente a lavorare sul tuo barriere mentali. Sì che farà una differenza drammatica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *