Il telaio della mente che distrugge il tuo trading


Questa volta vi invitiamo a identificare con la quale di queste due affermazioni si identifica con in più:

  • Io non sono coerente e dovrebbe passare qualcosa per essere.
  • O io non sono coerenti, ma sarò di ritorno perdendo ogni volta, e poi sarò un operatore che fa il suo ESSERE, e poi da lì inizierò a vincere sul piccolo e alla fine lo vincerà alla grande.

Queste due frasi di scegliere due tipi di mentalità differenti, due diverse credenze. Avrà la consistenza e l’altro probabilmente non.

Nel primo caso, tra voi e la vostra coerenza manca qualcosa, un pezzo, un sistema, un’idea, una risorsa, un segreto, una conoscenza, una competenza, un guru. Da un lato, c’è il fatto che si sono costantemente in contrasto, che si perde su una base regolare, ma sono in grado di immaginare, vedere, intuire, che ci possa essere un futuro scenario in cui non stai perdendo, ma guadagnando, e invece di catena di operazioni, negativo, encadenes operazioni di positivo, nel senso che, invece di che, il patrimonio netto diminuisce di moltiplicarsi. Che è quello che si può vedere e immaginare, non solo a desiderare con ansia. E tra questo stato attuale, in cui la frustrazione e scoraggiamento che si visita, visualizzare, immaginare e credere che, con la conoscenza di qualcosa che ora non si sa, con una strategia diversa in un altro mercato, forse con qualche indicatore che non siete sicuri di, oppure con una nuova configurazione di un indicatore è noto, con la giusta combinazione di idee, o di una politica per la gestione della posizione che ora non implementare, saresti il vincitore.

Manca qualcosa, una parte, una risorsa, un’idea.

Che è la mentalità che sta distruggendo i tuoi risultati.

Finché si dispone di che fede sei disposto a cercare scorciatoie, per ottenere anche con il mercato, a improvvisare, a più di leva, per inseguire il prezzo.

Bisogna cercare scorciatoie, perché si crede che quello che vi serve è qualcosa che è lì, da qualche parte, in qualche scuola, qualche libro, in una sorta di indicatore che non hai ancora utilizzato, e siete disposti a trovare il collegamento.

Che parla di non fare il duro lavoro, ma il facile. Si tratta di un telaio di una mente pericolosa, perché si incoraggia a lasciare nelle mani di una risorsa esterna della vostra coerenza. Vorrei che fosse così facile. Non c’è nulla al di fuori di voi, che vi darà la consistenza. La coerenza non è esterno, ma interno. È qualcosa che è necessario sviluppare passo dopo passo, come vedremo in seguito.

Si vengarás del mercato, perché tu abbracciare la convinzione che non è giusto che, dopo la lunghezza del tempo che mi hai dedicato, il mercato non svelare il loro segreto”. Nel foro interno, credo che molto tempo fa che si meritano che la coerenza, e che, una volta di più, è molto pericoloso. La coerenza non è esterno, non è possibile a richiesta, è necessario che lo meritano. Ma non essendo una “brava persona”, “applicata” o “lavoratore”, è possibile spostare un sacco in un’altalena senza andare da nessuna parte, ma è un modo in cui progresaras superare i tuoi ostacoli e gli errori uno per uno.

Si sente la tentazione di improvvisare, di provare cose nuove, di cambiare il tuo piano di lavoro, forse se si esegue questa operazione, invece di questo, se vai qui invece, dove è possibile impostare il vostro piano di trading, se è ora di prendere una posizione, perché “si pensa” che il mercato sta per girare, forse ottenere “che” che ti sembra di mancanza.

Ma capire che se non vi è “nulla” che sono mancanti, qualsiasi tentativo di ottenere ciò che non esiste sarà frustrante. Se non c’è alcun pezzo, segreto, o di un indicatore, nessuna strategia o di segnale, si può trovare? Dimmi, si può tornare da un posto in cui non sei stato? si può dare ciò che non hai? si può arrivare a un sito che non esiste?

L’improvvisazione può essere la risposta naturale per l’erronea idea che c’è qualcosa che avete bisogno di fare, di provare, di prova, o trovare, ma che cosa se non esiste, in primo luogo? che cosa se siete completamente sbagliato?

Si sobreapalancarás perché si risponderà al prezzo di emotivo, la tua frustrazione, espressi con tentativi di vendetta, avrai voglia di risolvere il tuo problema di un singolo movimento, e che è quello che sarà probabilmente lasciando, ma di ciò che eri.

O improvvisazione, né in materia di leva finanziaria, e la vendetta vi darà quello che cercate. Non ci sono scorciatoie che consentono di ottenere la consistenza, senza passare attraverso le stazioni intermedie. Non ti vai da perdere costantemente a vincere sempre, in un unico movimento, se invece si perde un sacco di perdere di meno, perdere meno per raggiungere l’Essere, l’ESSERE per ottenere piccoli profitti, e poi per i grandi profitti, passo per passo, fase per fase, elevandosi al di sopra del livello precedente.

Se hai la convinzione che basta una sola cosa, un solo segreto, un singolo indicatore per ottenere quello che ho ottenuto, si sta mettendo la responsabilità al di fuori di voi, in che cosa, segreto, o di un indicatore, non c’è via d’uscita. Mi dispiace essere io che ti dice.

D’altra parte, se ti rendi conto che la trappola, e siete disposti a fare il tipo di lavoro scrupoloso che il trading partito non c’è alcun motivo per cui non è possibile ottenere il tipo di successo che si meritano, è il sogno e vuoi vedere che?

Cosa si deve fare? Riconoscere il falso come falso, accettare la vostra piena responsabilità, i risultati e iniziare a sbarazzarsi delle vostre cattive abitudini.

Il tuo obiettivo se si sta perdendo costantemente non è vincere costantemente, ma passare alla fase successiva, che è quello di perdere di meno. Di perdere molto da perdere poco, quando sei in quella fase si può passare al successivo, che è quello di raggiungere l’ESSERE, e quando si arriva sarete davvero vicino alla coerenza.

Ma come si fa a perdere un sacco di perdere un po’? Eliminati i vostri errori. Hai una relazione dei tuoi errori preferiti e lavorare su di loro giorno per giorno, o semplicemente sedersi davanti allo schermo, con la vaga idea che forse oggi è il giorno in cui des con “che”, che vi farà vincere?

Puoi dirmi nel dettaglio cosa ti ha portato a prendere le ultime tre operazioni, si sono registrati, si sa che cosa hai pensato in quel momento, quali ipotesi di manejabas? O meglio, puoi dirmi la approssimativo risultato, ma non è quello che si sentiva stava per accadere in modo specifico e con sincerità. Perché, se non si conosce, se non è possibile accedere a un registro di quello che hai fatto e le ragioni che vi hanno spinto a farlo, come si fa a migliorare? Si fa a vedere? Se è così cosa ci si aspetta è il passaggio di “qualcosa”, che la cosa migliore perché succede “qualcosa”, e non come risultato del progresso in metodico e sistematico. Che non accadrà.

Al contrario, se si dispone di queste informazioni, è in grado di analizzare e individuare le aree di miglioramento, i punti, i progressi, errori a parte, che è il modo. Smettere di fare ciò che ti fa perdere un sacco e si inizia a perdere un po’, smettere di fare ciò che si porta a perdere un po ‘e diventerà un operatore che ottiene il pareggio, e si lavora sui vostri errori e di passare da un pareggio per vincere un po’, e poi, passo dopo passo, senza fretta, ma senza sosta, potrai vincere un sacco.

Si può fare un passo indietro? Se, naturalmente, ma anche così sarete in grado di prendere il record del vostro lavoro su voi stessi e trovare di nuovo la strada per la fase in cui già erano.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *