Il 9 parti di un neurone (e loro caratteristiche)


Vi siete mai chiesti come lavora il cervello umano? come possiamo avere la capacità di pensare, immaginare e percepire il mondo intorno a noi? L’intelligenza di personalità che ci caratterizza, tutti i dettagli che ci rendono quello che siamo, quello che possiamo fare e la capacità di continuare a crescere, proviene dal nostro cervello, questo è già quello che aveva considerato?

Molte persone sottovalutano la misura in cui il cervello, arriva anche essere visto come la parte rigida e la logica che ci tiene ancorati alla realtà e per evitare che a volte ci lasciamo trasportare dal flusso della vita. Quando questo è completamente sbagliato, anche se c’è una parte del nostro cervello che si concentra sugli elementi logici, abbiamo anche una grande parte dedicata alla creatività e le nostre emozioni.

Come si può vedere, il nostro cervello è in costante lavoro e di movimento, ma questo deve essere grazie alle connessioni neurali che abbondano in ogni angolo della stessa, grazie al quale siamo in grado di interpretare e produrre nuove informazioni. ma che cosa sono i neuroni? Qual è la sua importanza nel cervello?

Poiché tutte queste domande ci occuperemo più avanti in questo articolo, dove sarete in grado di sapere tutto sui neuroni e le loro caratteristiche che danno vita al più complesso organo dell’essere umano.

Che cosa sono i neuroni?

Conoscere nello stesso modo come le cellule nervose nel cervello, sono cellule che si trovano nel sistema nervoso e sono responsabili per l’elaborazione, la memorizzazione e la trasmissione delle informazioni che riceviamo dall’esterno. Attraverso un processo di segnali elettrici e chimici che possono essere collegati tramite neurotrasmettitori, che è a dire, il messaggero, che è responsabile per la trasmissione di informazioni tra ciascun neurone.

Il processo chimico mediante il quale i neuroni acquisire tutti i tipi di informazioni è dovuta per l’eccitazione o l’attivazione della membrana plastica, che sono responsabili per la ricezione degli stimoli e la conduzione dell’impulso nervoso, che è a dire, la risposta che produce in noi tale stimolo. Vediamo quindi come un enorme centro di accoglienza e di scambio di informazioni, in cui ogni elemento che arriva, elaborazione, la memorizzazione e genera risposte.

Perché sono questi importanti neuroni?

Immaginate per un momento che non è possibile comunicare con chiunque, a un certo punto, si può sentire come se no existieras a tutti nel mondo, perché, che cosa accadrebbe se i neuroni non esistono. Ricorda che la responsabilità non solo di capire le informazioni, ma per rispondere, dalla comunicazione con il resto dei neuroni e in questo modo siamo in grado di capire il mondo intorno a noi e per sviluppare noi in questo.

Ma se non c’è comunicazione nel nostro cervello, come si sarebbe in grado di elaborare gli stimoli che ci arrivano? È per questo motivo che, quando c’è una malattia degenerativa, lesioni cerebrali o malattie di sviluppo in grado di compromettere le funzioni neurali, le persone hanno conflitti negativi di funzione nel mondo. Perché si perde la capacità di interpretare, un negozio o di rispondere agli stimoli e quindi hanno difficoltà cognitive, psicomotorie e anche emotivo.

Parti di un neurone e le sue caratteristiche

Poi si sa come sono fatti questi neuroni in modo che possano soddisfare i loro posti di lavoro.

1. Corpo cellulare

Noto anche come soma neuronale, è il centro o ‘corpo’ del neurone, si può vedere come la parte più larga in forma di un fiore o una stella, ed è il luogo in cui si sviluppa l’attività metabolica dei neuroni. Vale a dire, dove tutto accade elettrica processi dello stesso per effettuare la trasmissione delle informazioni e dove si forma il materiale genetico per la sua sopravvivenza (citoplasma), attraverso la produzione di proteine.

Ma contengono anche diversi tipi di cellule diverse che compongono il nostro codice genetico dai mitocondri al cromosomi.

2. Axon

È l’estensione della principale o la ‘coda’ del neurone che si estende dal corpo cellulare, è responsabile per la conduzione dell’impulso elettrico generato i bottoni sinaptici. Questo si verifica dopo l’attivazione del soma e la ricezione dei neurotrasmettitori, per poi generare la necessaria risposta allo stimolo ricevuto, fino al neurone che riceve.

Così siamo in grado di interpretare l’assone come una sorta di tubo di informazioni, dove si ha l’azione generata nel corpo fino ai pulsanti incaricato di fornire la risposta al posto successivo.

3. Dendriti

Queste sono anche le estensioni che sono nato il soma del neurone, ma differiscono da assone, ci sono diverse estensioni di dimensioni più ridotte che si intrecciano e poi separare i loro consigli e sono situati all’estremità dell’assone. In realtà, sembra come se fossero rami che si estendono dal centro e coprire il tutto nella sua interezza.

La funzione di dendriti è quello di catturare il neurotrasmettitore del neurone vicino a te che porta il messaggio generato nel soma e quindi invia le informazioni al soma di loro neurone proprio. Vale a dire, essi sono incaricati di catturare i messaggi di vicini neuroni di immagazzinarli nel proprio corpo, in modo che questo ha generato la risposta ad agenti chimici ed elettrici, come appropriato.

4. Core

Come indica il suo nome è il nucleo centrale o il centro di neuroni funzionali, si trova all’interno del soma ed è considerato come una struttura che è delimitato, che è a dire, che è separato da tutti quegli elementi che si trovano all’interno del citoplasma, perché? così, dal momento che all’interno del nucleo è protetto il DNA del neurone. Allora, chi è incaricato di salvaguardare il materiale genetico e la qualità di vita del neurone.

5. Guaine mieliniche

Questa è una struttura molto importante nei neuroni, in quanto sono responsabili per facilitare il passaggio delle informazioni generate in soma, consentendo l’impulso elettrico è in grado di fluire senza alcun problema all’interno dell’assone. Questi sono una specie di capsule di proteine e grassi, che ricoprono l’assone di arrivare prima sinaptica boutons.

Quando c’è qualche problema nella produzione di mielina si verifica un rallentamento delle risposte e gli impulsi elettrici dei neuroni, perché non sono in grado di navigare il vostro senso con la giusta velocità.

6. Cono axónico

Questo è uno dei più semplici del neurone, ma sarebbe comunque importante per il funzionamento della stessa. È la struttura che passa dal corpo cellulare per dare modo a assone, attraverso l’allargamento della soma.

7. Synaptic boutons

Alla fine dell’assone, dopo che questo è diviso in due frammenti, dove formano piccoli rami con i pulsanti piccoli, molto simili ai dendriti. Ma, invece di ricevere gli impulsi elettrici, questi sono responsabili per il rilascio di neurotrasmettitori con le risposte generate nel soma, in modo che il neurone più vicina a ricevere.

8. Sostanza di Nissl

Chiamato anche come corpi di Nissl è un insieme di piccole particelle o di granuli, che sono presenti all’interno del citoplasma, da soma per i dendriti che si estendono da questo, ma non trova né l’assone, né in synaptic boutons.

È una delle più importanti funzioni dei neuroni, che è la produzione di proteine in modo che essi portano la corretta applicazione di impulsi elettrici.

9. I nodi di Ranvier

Ricordate che abbiamo detto che i baccelli di mielinas sono le capsule che si trovano in tutta la lunghezza dell’assone, beh, questi non sono continui, ma sono leggermente separate le une dalle altre ed è in questo spazio che un sacco di ciò che è noto come Nodi di Ranvier. La funzione di questi noduli è che sono in grado di assorbire gli elettroliti sodio e di potassio che si verificano con l’impulso elettrico e viaggio senza problemi e con una maggiore velocità nell’assone.

Tipi di neuroni

Per chiudere questo articolo vi dirò quali sono i tipi di neuroni presenti nel cervello.

1. I neuroni sensoriali

Questi neuroni sono responsabili per la ricezione di stimoli che percepiamo dall’esterno attraverso i nostri cinque sensi (olfatto, vista, tatto, gusto e udito). Inoltre la trasmissione di segnali catturati dagli organi interni al cervello.

2. Neuroni motori

Questi sono incaricati di emettere i segnali neurali per i muscoli, quando si verificano gli impulsi elettrici che emettono una risposta, in modo che si può essere in grado di muovere il nostro corpo, secondo le necessità che abbiamo.

3. Interneurons

Sono un tipo di neuroni intermediario, che è a dire, che fungono da mediatori tra i neuroni sensoriali e neuroni motori. Quindi è tua responsabilità che i messaggi vengono inviati e ricevuti correttamente.

4. Relè di neuroni

Considerato come i neuroni di grandi dimensioni, la cui funzione è quella di inviare informazioni diverse da una parte del sistema nervoso centrale di un altro, senza dover passare attraverso il sistema nervoso periferico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *