I 5 tipi di ipnosi (e come funziona)


L’hai visto in un film o leggere un libro sull’ipnosi, questa procedura psicologico -e quasi mistico, in cui un esperto non prendere una persona in uno stato di semi-cosciente e dove, attraverso il potere della suggestione può modificare alcuni aspetti del loro comportamento o portare vecchi ricordi, alla sua mente, e che sembra essere stato dimenticato.

Tuttavia, questo processo è un sacco di scienza e nessuna magia, trucchi dietro la sua esecuzione, e che richiede un forte impegno e il lavoro di entrambe le parti per il risultato favorevole. Quando ha successo, può portare molti benefici per il paziente, oltre a dare quella spinta necessaria per cambiare, che di più ‘consapevole’ non riesce a percepire.

Che cosa mai ha causato intrighi essere ipnotizzato? Come in questo articolo potrete scoprire i diversi tipi di ipnosi che esistono e come ogni uno di lorocosì come i suoi benefici e applicazioni terapeutiche.

Che cos’è l’ipnosi?

Come abbiamo appena accennato, l ipnosi è uno strumento clinico psicologico che aiuta le persone a realizzare dei cambiamenti nel vostro comportamento o, in alcuni casi, per che potrebbe portare alcuni ricordi che è stato dimenticato e per chiarire blackout (se non è una malattia che è la causa). La stessa viene effettuata attraverso un processo di profonda meditazione e di rilassamento, in modo che la persona può accedere alle informazioni in senso generale e senza resistenza.

Tuttavia, va notato che questa procedura non è consigliata o non hanno la stessa funzionalità in tutte le persone, dal momento che ha di esistere la disponibilità per la collaborazione e la capacità di rilassare il corpo. Così alcuni possono rilassarsi di più e addormentarsi completamente, mentre altri hanno problemi a raggiungere questo stato di ipnosi e semplicemente non accade.

Che cos’è l’ipnosi?

Questo tipo di approccio è attuato quando la persona che ha subito un qualche tipo di trauma che impedisce, di portare con sé qualsiasi tipo di informazioni o di generare un’azione, in quanto che l’inconscio crea un muro per evitare di nuovo a soffrire le emozioni negative di quell’episodio. Che contribuisce al superamento della stessa, e per la risoluzione di diversi problemi di una efficace e duratura.

È ideale per il trattamento di paure, fobie, esperienze traumatiche, dipendenza da alcune sostanze (di solito l’alcool e le sigarette), riportare i ricordi di infanzia, modificare alcuni comportamenti, tra gli altri.

5 tipi di ipnosi e come funzionano

L’ipnosi non è un unico modo necessariamente, questo dipenderà dal tipo di cliente, e l’obiettivo che si desidera raggiungere.

1. Tradizionale, l’ipnosi o suggerimento

Questo è il tipo di ipnosi, la più comune ed anche la più antica della storia, le sue origini risalgono al XVIII secolo. È stato reso popolare da Franz Mesmer, che ha utilizzato una serie di magneti per il raggiungimento di portare la persona ad uno stato di semi-cosciente, attraverso magnetismo animale, che propone che, quando attraversano l’energia di una persona sana e un altro malato, poteva essere guarito. In seguito si sarebbe chiamata questa pratica ‘mesmerismo’ in onore di Mesmer.

Dopo un periodo di tempo, altri professionisti cercato di dare un senso scientifico e umano per la pratica dell’ipnosi, inizio con James Braid che ha affermato che si tratta di uno stato del sistema nervoso (contraddicendo la proposta mesmerista). D’altra parte, Pierre Janet attribuito un senso psicologico di dissociazione, fino a quando, infine, per la versione più moderna dell’ipnosi classica, proposto da Sigmund Freud, in cui poste che si potrebbe utilizzare questo metodo per svelare i ricordi o memorie represse e aiutare il paziente a superare un trauma (un database che è stato utilizzato per le teorie della psicoanalisi).

Con questo in considerazione, si può dire che l’ipnosi tradizionale (come la conosciamo ora) è basato su una procedura clinica psicologica che conduce per l’induzione di uno stato di trance attraverso il totale relax di mente della persona. In quel modo, essendo in stato comatoso, è possibile sugestionar individuo attraverso slogan verbali guida il hipnotista per i tuoi comportamenti, comportamenti o contenuto mentale.

2. L’ipnosi ericksoniana

Questo tipo di ipnosi che nasce da una proposta fatta dallo psicologo americano e pioniere della psicoterapia di Milton H. Erickson, che si distingue nettamente dalle tradizionali in termini di utilizzo del contenuto verbale con il quale induce lo stato di trance. In questa ipnosi, invece di generare suggerimenti diretti verso un percorso specifico (per esempio, per parlare di un comportamento o un pensiero in particolare), che utilizza una serie di metafore con le quali la persona è capace di fare un discorso più flessibile, creativo e aperto.

Questo viene fatto con l’intenzione che la persona che scende le loro difese completamente e in grado di parlare con libertà su quello che hanno preso a terapia. Questo tipo di ipnosi è ideale per chi ha problemi di rilassarsi completamente, non può lasciare che la mente in bianco, sono di difficile sugestionar, sono refrattari a ipnosi o di avere difficoltà a fidarsi del processo.

Dovrebbe essere notato che molte persone tendono a confondere l’autore di questa procedura (Milton H. Erickson) da evolutiva psicologo e discepolo di Freud, Erik Erikson.

3. Programmazione Neuro linguistica (PNL)

Possiamo dire che questo è il tipo di ipnosi più innovative e attuali che esiste, anche se non utilizzati direttamente le procedure di ipnosi come tale, se si condividono i loro metodi e i loro obiettivi, che è quello di cambiare il pensiero della persona e influenzare il comportamento più vantaggioso per la stessa. Per questo motivo, l’uso di modelli di pensiero e di linguaggio per promuovere cambiamenti favorevoli nel modo di agire di tale persona e di migliorare le loro competenze psicologiche.

Esso è stato sviluppato da Richard Bandler e John Grinder, che ha dato la propria interpretazione metodi utilizzati in ipnosi ericksoniana, ma l’aggiunta di un po ‘ più di attenzione per la lingua, dato che dicono che ha una stretta relazione con i processi neurologici e comportamentali. L’obiettivo è che la persona può cambiare il discorso del suo mentale per avere un maggiore controllo sulla loro atti, in pro per migliorare le loro abilità.

Questa tecnica è considerata una pseudoscienza di comunicazione e sviluppo personale, anche se è ampiamente utilizzato in psicoterapia come un ulteriore strumento per migliorare la fiducia di alcuni pazienti o una guida per prendere decisioni migliori e risoluzioni di problemi.

4. Ipnosi cognitivo-comportamentale

Anche se all’inizio della sua attuazione, così come proposto per i processi psicologici, non era proprio accettato dalla corrente comportamentali a causa della sua essenzialmente soggettiva, e come un processo della mente inconscia (accettato, in questo caso, dalla psicoanalisi), con il passare del tempo e con più studi, l’attuale cognitivo-comportamentale ha acquisito una propria procedura di ipnosi. Che si basa su una serie di metodi che si basano su suggerimento diretto cambiamenti nel comportamento o nel comportamento della persona.

Questa procedura viene eseguita come risultato di diversi metodi di prima, come il rilassamento del corpo, l’uso di immaginazione, di creatività e di lavoro il sistema di credenze della persona.

La grande differenza è che si dispone di questo tipo di ipnosi, il resto è che viene utilizzato come una parte supplementare di un intervento importante e focalizzata su un problema specifico (cambia ripetitiva, il pensiero, la rottura di ossessioni, di cambiare i comportamenti, modificare comportamenti, come il lavoro di superare le dipendenze e problemi di sonno-veglia).

5. Auto-ipnosi

Come indica il suo nome, è un tipo di ipnosi che una persona può essere implementato in sé, che lo stato ipnotico attraverso autosugestiones e altri strumenti di assistenza esterna per la persona a mantenere la concentrazione e di non distrarre i vostri pensieri. Tra questi strumenti di supporto sono le registrazioni vocali (che sono registrate le istruzioni per il suggerimento), così come i suoni naturali che portano al rilassamento o apparecchi che sono in grado di alterare le onde cerebrali per sfocare lo stato di coscienza e portare a semi-cosciente.

Questo tipo di ipnosi è utilizzata soprattutto per il controllo e la messa a fuoco in situazioni di vita quotidiana (per esempio, per chiarire la mente per trovare soluzioni ad un problema o ad allontanarsi dallo stress) con la finalità di rafforzare le capacità personali e l’assertività. È molto utilizzato per affrontare una sfida scoraggiante, superare una paura, rilassare il corpo, rilassare la mente, trovare il suo equilibrio e per la sospensione o stimolato al fine di avviare una nuova abitudine favorevole.

Se siete interessati nell’esecuzione di questa pratica, è necessario tenere a mente che una parte del successo della stessa, si basa sulla volontà di fare il lavoro, nonché l’impegno per ottenere un completo rilassamento del corpo e della mente. Parlare prima con il vostro terapeuta per valutare i pro e i contro di provarlo, se è per il vostro beneficio, quindi perché non provare? Forse sarete sorpresi con i risultati che si possono ottenere, oltre ad apprendere una nuova tecnica di positivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *