Google mette in guardia gli Utenti Contro l’Installazione di Estensioni di Chrome sul Bordo del Browser, Dice che Chrome è Più Sicuro


Microsoft ha recentemente oggetto di dumping in casa EdgeHTML motore del browser e cambiato il Bordo del browser di Google Chromium motore, unendo artisti del calibro di Vivaldi, Opera, e Coraggioso. Il passaggio al Cromo motore è venuto come una buona notizia per il Bordo di fan, tra gli altri vantaggi, si può ora accedere a Chrome Web Store vasta libreria di estensioni. Era una situazione win-win per Microsoft, Google, e soprattutto gli utenti. Bene, a quanto pare non così tanto. Google ha iniziato avviso Bordo utenti che Chrome è il browser più sicuro per installare e utilizzare le estensioni dal Chrome Web Store.

Avvistato da WindowsLatest, il Chrome Web Store è ora visualizzato un messaggio di avviso quando l’utente tenta di installare un’estensione al Cromo-based Bordo del browser. Il messaggio di avviso viene visualizzato come un banner, appena sotto il campo URL e dice “Google consiglia di passare a Chrome per utilizzare le estensioni in modo sicuro.” Ma questo è solo un avvertimento che gli utenti possono scegliere di ignorare o accettare. Se siete sul Bordo del browser e visualizzare il messaggio di avviso, è ancora possibile scaricare le estensioni compatibili con il Chrome Web Store, senza alcun problema.

bordo avviso bleeping computer di Google

Questo è il messaggio di avviso che il Chrome Web Store mostra a Bordo del browser degli utenti
Photo Credit: Bleeping Computer

L’avviso banner dispone anche di un link per scaricare Chrome e godere di una più ‘sicuro’ esperienza di utilizzo di estensioni. È interessante notare che Google non è scappare via gli utenti che stanno cercando di installare un’estensione su altri Chromium-browser, come Vivaldi e Coraggioso. Sembra che Google si verifica lo user agent (UA) stringa per identificare la marca e il build del browser, ed è l’individuazione di Bordo per visualizzare il messaggio di avviso. Nel caso non lo sappiate, agente utente è essenzialmente un ID per i browser Web che indica il nome del browser, versione, così come il sistema operativo è in esecuzione.

Tuttavia, l’utente agente può anche essere utilizzato per mostrare il contenuto agli utenti o influenzare il comportamento di una pagina web in base al browser che si sta utilizzando. Google stesso note sul suo Chrome developer blog che user agent può essere utilizzato per personalizzare il comportamento o il contenuto di specifiche versioni del browser”. Mentre che suona bene, c’è una brutta storia dietro il suo uso improprio e. Sembra che nonostante il cambio di lamina al Cromo engine, Google è ancora presenta il proprio browser Chrome come l’opzione migliore. Anche se, esattamente come Chrome è ‘sicuro’ per l’installazione di estensioni rispetto al Cromo-based Bordo browser è ancora un mistero.

Naturalmente, la stessa Microsoft non è colpa di una guerra dei browser, con la società in passato di avviso di Windows 10 utenti circa l’installazione di altri browser, Menu Start promozioni di Microsoft Bordo, a prescindere dall’impostazione di Bordo come browser predefinito su macchine Windows.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *