‘Finora tutto Bene’ Per SFTR Reporting


L’inizio della comunicazione ai sensi dell’Unione Europea, operazioni di finanziamento tramite titoli regolamento iniziato senza problemi la scorsa settimana, ma il buy-side deve garantire è preparato per essere incluso a partire da ottobre.

Caterina Parla, UnaVista

Caterina Parla, product manager, SFTR a UnaVista, il London Stock Exchange regulatory reporting di business, ha detto in una e-mail che, mentre è ancora agli inizi, SFTR go-live è stato relativamente di successo.

“Ci sono sempre alcune cose di ferro nel primo paio di settimane di un regolamento di andare in diretta, ma siamo stati contenti per la qualità dei dati che i nostri clienti hanno segnalato, abbiamo visto che il 98% dei rapporti superare la validazione,” detto che i Colloqui. “Questa è una testimonianza del lavoro svolto l’industria ha fatto preparare.”

SFTR reporting iniziato il 13 luglio con l’obiettivo di aumentare la trasparenza in pronti contro termine, prestito titoli e di un margine mercati del credito. Segnalazione era dovuta andare a vivere in aprile, ma è stato rinviato a causa del global COVID-19 pandemia.

Banche, imprese di investimento, centrale di compensazione centrali controparti e depositari centrali di titoli sono al report eseguito SFTs autorizzati repertori di dati sulle negoziazioni. I dati, costituito da circa 150 campi, dovrebbe consentire alle autorità di vigilanza per monitorare gli sviluppi del mercato, quali l’accumulo di leva finanziaria nel sistema finanziario. In aggiunta, ci sono nuovi obblighi di trasparenza e garanzia riutilizzo obblighi.

Parla aggiunto che Unavista è di mantenere un occhio vicino sulla situazione e avere chiamate giornaliere con i clienti per tenerli aggiornati.

La European Securities and Markets Authority, ha detto la scorsa settimana che il primo giorno di SFTR reporting andato per il verso giusto.

Il regolatore Europeo ha aggiunto che continuerà a dialogare con i partecipanti al mercato, per chiarire eventuali questioni in sospeso e valutare la necessità di ulteriori misure di convergenza in materia di vigilanza per agevolare il rispetto dei nuovi obblighi di segnalazione.

Julian Eyre, direttore commerciale Delta pro Capite, che fornisce servizi gestiti, fintech soluzioni e consulenza, ha detto in una e-mail che il feedback da parte delle banche di reporting sotto SFTR ha tranquillamente incoraggianti.

“Sia pure con l’avvertenza di bassi volumi di report, non ci sono stati problemi di materiale o preoccupazioni finora”, ha aggiunto. “Tuttavia, vale la pena notare che i volumi sono destinati ad aumentare in modo esponenziale con il numero di eventi del ciclo di vita che devono essere segnalati aumenti”.

Ha continuato che il Regis TR, una joint venture tra Deutsche Börse del CSD Clearstream e spagnolo CSD Iberclear, ha confermato il 95% in media tasso di accettazione della scorsa settimana. Inoltre, gli USA DTCC confermato il 94% in media tasso di accettazione di un terzo dei clienti il raggiungimento del 100% di adesioni.

“Delta pro Capite è felice con la prima settimana, dato il ruolo che abbiamo giocato, facilitando e abilitazione test industriali attraverso il nostro test pack”, ha aggiunto Eyre. “Questo approccio condividere i costi e convergenti su standard di settore.”

Buy-side di reporting

Heiko Stuber, senior product manager di SEI, in Svizzera, l’infrastruttura finanziaria del gruppo, ha detto in una e-mail che è stato ” così lontano, così buono’ con SFTR di reporting.

Heiko Stuber, SEI

“Da quello che possiamo vedere i repertori di dati sulle negoziazioni non sono state segnalate problemi nella prima settimana”, ha aggiunto. “Questo era prevedibile, anche se, come le banche hanno preso il tempo per prepararsi.”

Tuttavia, ha avvertito che un potenziale problema che non saranno illuminati con il go-live iniziale è che i partecipanti al mercato devono avere l’approvazione da agenzie di rating il principale indice dei fornitori di servizi di sicurezza e di garanzia dei dati prima di poter utilizzare questo nel loro processo di reporting.

“I costi del non fare così diventano chiari solo nel corso delle prossime settimane e mesi”, ha detto.

Buy-side imprese sarà incluso nella prossima fase di SFTR reporting nel mese di ottobre di quest’anno.

“C’è ancora un sacco di lavoro da fare in questa parte del mercato,” ha detto Stuber. “Tuttavia, essi saranno in grado di vedere come le cose hanno giocato fuori e ciò che funziona, così si può imparare la lezione dai primi mesi. Ma dovranno farlo in fretta.”

Sunil Daswani, testa di titoli di soluzioni di finanziamento a MarketAxess, elettronica di trading sul reddito fisso e reporting studio, ha detto in una e-mail che è stata un’emozionante e positivo inizio di SFTR regolamento di attuazione per la fase uno e due aziende. Tuttavia, egli ha anche avvertito che la fase tre, la necessità per le imprese pronto per la segnalazione di quest’anno.

“Questo è un cambiamento significativo per l’industria, il paesaggio e ci possono essere ancora delle sfide di ferro nelle prossime settimane”, ha detto. “È importante che la fase tre aziende che hanno la loro conformità data alla fine di quest’anno, sono a conoscenza di tutte le prescrizioni del presente regolamento.”

Daswani ha continuato la collaborazione con gli organismi del settore, clienti e partner, ha comportato una transizione oltre il go-live data e core di elaborazione è in buona forma.

Sunil Daswani, MarketAxess

“Per una settimana e abbiamo visto milioni di transazioni ricevute ed elaborate sul nostro SFTR Intuizione di reporting hub e il MarketAxess UTI portale settore, la condivisione comunitaria strumento per lo scambio di Infezioni del tratto urinario e dei relativi dati”, ha aggiunto.

Di finanziamento tramite titoli mestieri devono essere riportate in un apposito repertorio di dati sulle negoziazioni, il giorno dopo, un commercio che utilizza un unico identificatore di transazione.

Modifiche al SFTR

Matt Smith, chief executive di compliance, la tecnologia e l’analisi dei dati impresa di SteelEye, ha detto in una e-mail che si aspetta di eventuali emendamenti alla SFTR, ma è troppo presto per stimare quando le modifiche che accadrà.

“Tuttavia, mentre la modifica della normativa normalmente anni, come abbiamo visto con la MiFID II e di altri regimi, SFTR è alla ricerca di molto diverso”, ha aggiunto. “Il settore è stato molto vocale come le differenze tra il testo di legge e le linee guida pubblicate, con molte aziende ed enti di settore di lobbying che il regolatore per le regolazioni.”

Come risultato, ha detto che non è un caso di “se” ma “quando” il regolatore pubblicare un aggiornamento.

Il mese scorso SteelEye collaborato con UnaVista per fornire servizi di comunicazione Emiro, il regolamento dell’Unione Europea che copre centrale di compensazione e derivati, e MiFID II. Si aspettano i clienti per eseguire la migrazione da CME European trade repository e NEX Rispettare regulatory reporting services, che si chiuderà nel mese di novembre di quest’anno.

Mark Husler, UnaVista

Mark Husler, UnaVista

Mark Husler, chief executive di UnaVista, ha detto in una dichiarazione: “Centinaia di aziende si trovano ad affrontare la sfida della migrazione delle loro processi di reporting di distanza dal CME, e devono farlo in fretta”.

SteelEye e UnaVista hanno sviluppato un data convertitore in modo le aziende possono utilizzare il loro report esistente file di input e di utilizzare le stesse per entrambi i requisiti di reporting.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *