Comprare Tecnologia Lato di Età


Jon Glennie, Global Head of Equities Tecnologia di Trading a J. P. Morgan Asset Management

Jon Glennie, Global Head of Equities Tecnologia di Trading a J. P. Morgan Asset Management

Un leader tecnologo uno dei grandi asset manager note l’impatto del taglio-bordo la tecnologia sta avendo sul buy-side trading desk

Discutere brevemente il tuo ruolo e le responsabilità a J. P. Morgan Asset Management?

Io sono il Capo Globale di titoli Azionari di Trading Tecnologia e in questo ruolo mi sono responsabile per la completa end-to-end tecnologia utensili a sostenere i nostri quattro divisioni di trading in tutto il mondo per la gestione di ordini, accesso liquidità del mercato e analizzare le prestazioni di negoziazione.

Come la tecnologia ha cambiato durante gli anni di attività?

Storicamente, gran parte dell’investimento e dell’innovazione nel più ampio settore dei servizi finanziari è stato sul sostegno di vendita e di negoziazione banchi o mercati che supporto è diventato sempre più elettronici. Mentre la tecnologia innovazione nel sell-side non è morto di distanza, il buy-side ha iniziato a realizzare i benefici per la loro attività e, in definitiva, i loro clienti, investendo in tecnologia e lo sviluppo di ulteriori soluzioni tecnologiche innovative per l’aiuto le prestazioni del proprio trading desk.

Dal mio punto di vista il più grande mente-set spostamento del settore negli ultimi anni, è stata la realizzazione di come la tecnologia e grande tecnologi può beneficiare il grande istituzionale buy-side. Qui a J. P. Morgan Asset Management, abbiamo fatto il passo avanti, integrando tecnologia e tecnologi nella funzione commerciale, dove ci sono gli ingegneri del software seduti fianco a fianco con gli operatori in tutte le nostre sedi di negoziazione. Questo serrato, una mentalità da squadra, aiuta gli ingegneri a capire meglio la funzione commerciale e rapidamente innovare per sviluppare nuove soluzioni che permettono di ottimizzare le nostre piattaforme di trading.

In definitiva, ci troviamo a operare come una funzione commerciale, con l’obiettivo comune di raggiungere il trading migliori risultati per i nostri clienti.

Quali sono le principali tendenze shaping istituzionale di trading azionario attualmente?

Vedo due temi comuni a buy-side, la tecnologia di negoziazione – comprensione di come sfruttare e cablaggio crescenti volumi di dati in modo più consapevole l’esecuzione di scelte, e come ottimizzare la negoziazione flusso di lavoro.

A J. P. Morgan Asset Management ci hanno guidato l’innovazione in entrambi gli spazi. Per la nostra bassa tocco di flusso, che è in genere un algoritmo negoziati, sempre più stiamo sfruttando tecniche di apprendimento automatico e la loro applicazione al nostro passato, i dati di esecuzione. Questo processo ci permette di fornire una raccomandazione su quale broker e la strategia di esecuzione al commercio di un particolare ordine. Criticamente, con il sell-side in continua evoluzione i loro algoritmi di esecuzione per tutto il tempo, il nostro in-house costruita modello continuo apprende da trading di dati di input per affinare questa raccomandazione.

In alcuni mercati, la più piccola di routine, gli ordini sono completamente automatizzate, che consente agli operatori di aggiungere valore alla più grande e meno di routine flusso di colpire la scrivania. Per i più grandi ordini, che potrebbe seguire di più le strategie di esecuzione, dati e analisi in grado di fornire la comprensione in cui la liquidità può essere cercato.

Inoltre, a livello di settore, posso vedere di consolidamento in un numero minore di tecnologie di trading per aiutare a garantire un coerente a livello globale e snellire il flusso di lavoro in società commerciali. Per noi a J. P. Morgan Asset Management abbiamo spostato tutti i nostri flusso di Spettro di Trading, il nostro in-casa-costruita unificata OMS, di scambio di Automazione e piattaforma di Analytics. Questo cambiamento ha fornito i commercianti con gli strumenti per gestire, monitorare e analizzare i $1.3 tn del flusso di ordini che abbiamo scambi annualmente in un’unica piattaforma integrata.

Quali sono associate le sfide/opportunità per il buy-side?

Il buy-side abbraccia la tecnologia l’innovazione più, c’è la continua sfida associato ad attrarre i migliori tecnologi per il nostro settore. Storicamente il buy-side tecnologia squadre hanno implementato piattaforme o lavorato utilizzando tecnologie esistenti, che possono aver ostacolato gli sforzi di reclutamento in passato.

Ho spostato il buy-side relativamente tardi nella mia carriera e ora tre anni in viaggio credo veramente quanto di più innovativo e di trasformazione della tecnologia, si avvia nel settore dei servizi finanziari sono ora sul buy-side e in rivoluzionando il modo in cui il buy-side trading desk opera.

Quali sono le aree di messa a fuoco per l’acquisto di allocazione delle risorse, nel 2019 e in prospettiva 2020?

Per i prossimi anni credo che ci sarà una continua attenzione su come sfruttare la tecnologia per ottimizzare sia il trader di esperienza e di automatizzare il normale flusso di efficienza sul trading desk. Dati e analisi avranno un ruolo fondamentale nel raggiungimento di questo.

Per muoversi con agilità tra questi dataset di grandi dimensioni posso vedere imprese, cercando sempre di sfruttare il cloud pubblico la tecnologia per essere in grado di a buon mercato spin-up dei dati in contesti di ricerca. Questo presenta le proprie sfide nei pressi di garantire il cloud pubblico per proprietario di set di dati. A J. P. Morgan a livello di impresa stiamo lavorando con i principali public cloud, le aziende possono creare ambienti sicuri in cloud che soddisfano i nostri standard di sicurezza, al tempo stesso, come un cedimento i vantaggi della tecnologia cloud.

Inoltre, posso vedere i commercianti a giocare un ruolo sempre più importante nella fornitura di input nel processo di investimento, evidenziando più opportunità di trading e conoscenze di mercato per i gestori di portafoglio. Da attuare in modo più intelligente e tecnologie integrate operatori saranno in grado di diffondere le conoscenze di mercato in modo più efficiente agli investitori interessati, che potrebbe comportare un investitore di effettuare un ordine che altrimenti non avrebbero inviato.

Come sono i nuovi dati e innovazione gli strumenti che permettono di buy-side trading desk per aumentare l’efficienza?

Sfruttando i dati e aumentato l’innovazione tecnologica è diventata essenziale per qualsiasi buy-side scrivania per rimanere competitivi. I clienti sono sempre più interessati ai costi di attuazione delle decisioni di investimento e quindi avere i dati a prova di best execution prima di tutto è un must. Essere in grado di utilizzare questi dati in modo intelligente e di fornire raccomandazioni su come operare in modo più efficace si è progressivamente diventato una caratteristica del buy-side scrivania.

Nel fare le escursioni più efficiente, ci permetterà anche il semplice lancio di nuovi prodotti, senza la necessità di aumentare il trading desk per gestire la crescente flusso.

Quali sono le principali aree di intervento in titoli azionari di trading tecnologia a J. P. Morgan Asset Management, inclusi i recenti successi e attuali/future iniziative?

Il nostro principale obiettivo è stato quello di prendere una tech start-up, di mentalità, di come costruire, testare e implementare le nostre soluzioni tecnologiche. Questa mentalità si riflette nel fatto che ora abbiamo comunicato i nostri software, almeno una volta al giorno (in genere 450 per anno), l’aggiunta di beneficio incrementale per la negoziazione di strumenti disponibili per i commercianti e allontanandosi dal “big bang” comunicati.

Solo attraverso il nostro pesantemente processo automatizzato, l’esecuzione in eccesso di 29,000 test prima di ogni uscita, siamo stati in grado di garantire la qualità del software rilasciato in questo rapido tasso. Questo non solo frequenti software ritmo di rilascio di ridurre i rischi, ma ha anche incoraggiato i professionisti di fornire idee per innovare ulteriormente attraverso la piattaforma.

Un esempio di questo spirito di innovazione è BETSI, la nostra Sinfonia Bot, che integra la Sinfonia piattaforma di messaggistica in Spettro di Trading. Attraverso questa piattaforma, gli operatori possono comunicare mercato e gli stock di notizie specifiche per gli investitori di tutto il mondo, che ci permette di semplificare le comunicazioni tra la scrivania e di vendita. Utilizzando automatizzato chat-bot ora siamo in grado di semplificare la RICHIESTA di offerta per la vendita, nonché identificare la corrispondenza IOIs da brokers tutto all’interno di una singola interfaccia utente, migliorare l’esperienza dell’utente riducendo al minimo il rischio di errori nel rielaborare i dati da chat schermi e-mail.

Il lancio di uno strumento come BETSI illustra i vantaggi di un serrato rapporto tra professionisti e tecnici. Questo, accoppiato con il supporto di una piattaforma in grado di rilasciare più volte al giorno, può offrire nuove soluzioni innovative per il trading desk da Proof of Concept di un sistema operativo di produzione in una questione di settimane.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *