Come sopravvivere in un ambiente di lavoro ostile in un modo semplice


Se si dispone di un lavoro in cui sei circondato da un una brutta atmosfera. I conflitti, litigi, anche rimproveri tra pari, potrebbe essere necessario applicare alcune delle linee guida che vi proponiamo ora, in modo che è possibile eseguire il vostro lavoro senza intaccare ciò che ci circonda, e anche per trovare soluzioni per alleviare le tensioni. Diamo un’occhiata a un passaggi di guida in cui si spiega Come sopravvivere a un ambiente di lavoro ostile.

Tutti possiamo trovare noi stessi immersi in un l’ambiente di lavoro in cui le tensioni sono coerenti e anche se il problema principale di questa situazione sarà un bassa o scarsa produttività, nel lungo periodo, può accadere che ci riguardano, al punto di finire stress o ansia. Così, vediamo cosa possiamo fare.

Procedura per sopravvivere in un ambiente di lavoro ostile

Come sopravvivere in un ambiente di lavoro ostile

  1. Come sopravvivere in un ambiente di lavoro ostile ? In primo luogo, è necessario distinguere tra quelli che possono essere problemi contingenticon i coetanei o i dirigenti, a causa di situazioni e di critica, in modo che essa produca un difficile ambiente di lavoro per un particolare gruppo di persone, per la atteggiamenti che sono più gravi può anche essere descritta come il mobbing. Una volta che avete un’idea del motivo del tuo problema, è possibile implementare strategie per affrontare l’ambiente di lavoro ostile e anche valutare eventuali azioni legali.
  2. Un buon punto di partenza valutare la vostra autostima al lavoro che non deve essere influenzato dai colleghi e circostanze: se credi in te stesso e nelle vostre capacità, vi sarà più resistente e sarete in grado di mobilitare le risorse interne per affrontare le avversità.
  3. D’altra parte, è possibile creare rituali e momenti di sbarazzarsi di il nervosismo e la frustrazione, come per esempio prendersi cura delle piante in ufficio, andare in un luogo isolato, forse l’aria aperta e respirare lentamente o mostrare immagini positive.
  4. Se l’ostilità è da colleghi scontroso e critico , si può provare a prenderli con ironia stesso, per esempio per ringraziare per quello che dicono.
  5. In aggiunta a ciò che si può fare, un elemento importante per la sopravvivenza in un ambiente ostile è il rapporto con i coetanei che sono validi se ci sono, quelli che condividono le tue opinioni o che sono vittime di bullismo possono essere una forza in grado di contrastare ed isolare gli elementi di disturbo.
  6. Si deve creare la propria atmosfera di armonia all’interno di un ambiente di lavoro ostile. Per questo sarà bene anche essi non sono parte del conflitto che non hanno nulla a che fare con il tuo lavoro professionaleevitare di confrontarsi con persone che sono in cerca di discutere su tutto ciò che riguarda quello che fate al lavoro o di essere parte di corridoi che sono solo “cotillea” circa che il male dell’ambiente esistente.
  7. Infine, si dovrebbe sempre tenta di documentare ciò che accade a voi, ciò che sta accadendo e l’abuso che si soffre (se del caso), per dimostrare che hai ragione, in modo che si può prendere qualsiasi azione legale su di esso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *