BCCI Usando l’India Partite Di Prova “Fotocamera Spotting” Senza Palle


Il Consiglio di Controllo per il Grillo in India (BCCI) sta facendo gli straordinari per garantire che in campo, gli arbitri hanno l’aiuto della tecnologia quando si tratta di chiamare il piede anteriore senza-palle nel 2020 edizione della Indian Premier League. Durante l’operazione è iniziata durante la seconda Prova tra India e Bangladesh in Kolkata, continuerà nei prossimi Windies serie. Il consiglio è di testare la tecnologia di ottenere esaurito telecamere di scegliere non-palle in modo che gli arbitri non perdere l’atterraggio della bombetta piedi, che è venuto sotto una pesante critica all’ultima edizione della Indian Premier League. Non solo nel IPL, è stato anche un world-wide problema con la prima Prova tra Australia e Pakistan a Brisbane in arrivo anche sotto lo scanner 21 no-palle si sono perse le prime due prove del secondo giorno.

Parlando ai CRISTIANI, BCCI segretario congiunto Jayesh George ha detto che è tutto sull’innovazione e che il nuovo regime sarà mantenere nulla di intentato per garantire che la nuova tecnologia è abbracciato.

“Sì, è un work in progress. IPL è sempre distinta per l’innovazione. Il nostro impegno è quello di assicurarsi che ogni stagione dell’IPL vede la nuova tecnologia entra e aiuta nel corso del gioco. Ancora più importante, perché un giocatore deve soffrire se la tecnologia può aiutare a cancellare il problema?

“In passato, abbiamo visto che il piede anteriore non-ball è una zona grigia, e io sono del parere che la tecnologia che può aiutare nella rilevazione piede anteriore senza-palle può essere messo da utilizzare. Massiccio il test è stato fatto e continuerà nelle Indie occidentali serie”, ha spiegato.

Chiesto se i dati raccolti attraverso i Windies serie verrà poi ripreso in discussione dal consiglio di funzionari e di IPL GC membri, ha detto: “Insieme con i miei colleghi, vogliamo prendere un secondo sguardo a tutto il processo dopo che i dati vengono raccolti e poi andare avanti con l’idea.”

Le telecamere utilizzate per il controllo di run out del terzo arbitro, sono quelli che vengono utilizzati per il processo e cliccando 300 fotogrammi al secondo. In questa cornice, quindi può essere ingrandita in quanto per il desiderio dell’operatore.

L’idea era circolata per la prima volta nella riunione del Consiglio Direttivo della IPL all’inizio di questo mese e un GC membro aveva detto: “Se tutto va bene, nei prossimi IPL, si potrebbe vedere un altro arbitro a parte il regolare arbitri solo per osservare senza palle. Il concetto suona strano, ma questo era tra le questioni discusse nel IPL GC incontro.

“Vogliamo usare la tecnologia. Stiamo avendo un altro arbitro per il solo ad osservare senza palle. Ci sarà un arbitro, che dovranno essere incentrati su no-palle solo. E non sarà il terzo o il quarto arbitro.”

Infatti, sia l’India skipper Virat Kohli e limitata overs vice Rohit Sharma sono stati vocale nell’ultima edizione di IPL sulla necessità di ordinare l’anteriore del piede no-ball problema. Ex Australia skipper Ricky Ponting anche fatto il suo dispiacere noto dopo il pasticcio in Brisbane gioco e chiamato per la terza arbitri a prendere le chiamate non le palle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *