Apple Potrebbe Utilizzare Qualcomm Ultrasuoni Sensore di Impronte digitali del 2020 iPhone


Apple starebbe pensando di utilizzare Qualcomm ultrasuoni sensore di impronte digitali tecnologia in un unico modello di iPhone, impostato per essere rilasciato nel 2020. Il produttore di iPhone è stata la collaborazione con la Taiwanese touchscreen maker GIS per sviluppare un iPhone per il 2020 o 2021, che potrebbe utilizzare il sotto-tecnologia di visualizzazione, MacRumors ha riferito il mercoledì. Qualcomm ha presentato il nuovo 3D di Sonic Max ultrasuoni lettore di impronte digitali su martedì alla sua terza edizione Snapdragon Vertice di Tecnologia.

Qualcomm fornisce ad ultrasuoni sensori di impronte per Samsung Galaxy S10 e Galaxy Note 10 smartphone. Ma iphone non potrebbe utilizzare anche un versione più avanzata della tecnologia entro il 2020 o 2021 rotoli.

JP Morgan analista Samik Chatterjee crede, Apple rilascerà un 5,4 pollici di iPhone, due 6.1 pollici di iphone e uno 6.7 pollici di iPhone con connettività 5G entro il 2020.

Chatterjee predice la società può presentare due modelli di fascia alta (uno 6.1 pollici e uno 6.7 pollici) con supporto per mmWave, nonché un triplice obiettivo della fotocamera e il “mondo di fronte a” 3D di rilevamento per migliorare la realtà aumentata capacità.

Mentre due di fascia bassa modelli (6.1 pollici, 5.4 pollici) non hanno mmWave o il Mondo di fronte a 3D, rilevamento, e avrà una doppia lente della fotocamera.

Secondo il rapporto, Apple potrebbe utilizzare Qualcomm X55 modem in tutte le sue 2020 iphone, che il supporto sia mmWave e sub-6GHz spettro.

Tutti e quattro i modelli di iPhone avrà Oled. Apple potrebbe utilizzare i display OLED di Samsung che è più sottile rispetto la mostra attualmente in uso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *