Anil Kumble Dice Che I Giocatori Comuni A Tutti I Formati “Sempre Minore E Meno”


Ex India skipper Anil Kumble ritiene che, nonostante l’avvento e la crescente popolarità del cricket T20, la maggior parte dei giocatori di cricket ancora voglia di giocare e di eseguire il più lungo del formato di gioco. Parlando a margine della presentazione di un libro dall’ex India lettore e la squadra nazionale femminile attuale allenatore, WV Raman, il leggendario spinner disse: “penso che tutti vogliono giocare Test cricket, che è molto chiaro. Questa generazione di giocatori di cricket sono certamente persone che vogliono cinque giorni di cricket e questo è qualcosa di molto evidente.”

Tuttavia, Kumble anche sentito che c’è una sfida per tenere i giocatori concentrati verso competizioni nazionali.

“C’è qualche sfida a mantenere tutti concentrati e spinto verso la riproduzione di competizioni nazionali, in particolare Ranji Trophy”, ha detto.

Kumble ha detto anche nel recente passato, ci sono molto pochi i giocatori che giocano in tutti e tre i formati di gioco, tuttavia, tutti vogliono funzionalità di Test come la considerano la “grande sfida”.

“Molto pochi giocatori sono comuni per i formati ed è sempre minore, e minore. Ma non penso che non vi è alcuna carenza di persone che vogliono giocare il formato più lungo. Penso che tutti vogliono, sanno che la più grande sfida e sono sicuro che sta per essere il caso per un lungo periodo di tempo,” ha detto.

Nel frattempo, Kumble avuto anche un suggerimento per la generazione più giovane

“Una cosa mi sento di dire qualsiasi ragazzo è di non guardare qualcuno…Selettori ci sono per eliminare effettivamente si, non prendere. Perché si sceglie te. Alla fine, la vostra performance conte e poi sicuramente con te.”

“Il selettore o chi è in ripresa, si è lì per cadere non proprio a te, che io penso che uno deve essere consapevole di,” ha aggiunto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *